FIA GT1 – Presentata a Parigi l’edizione 2011 del mondiale GT1

0

Nella giornata di mercoledì si è svolta la presentazione ufficiale della stagione 2011 del Fia GT1, il principale campionato riservato alle supercar derivate di serie organizzato dalla SRO di Stephane Ratel. L’evento si è svolto nella piazza antistante il suggestivo Hotel des Invalides, nel cuore di Parigi. Oltre trecento gli invitati che hanno preso parte alla conferenza stampa, tra loro numerosi piloti, team manager e alcuni vip come il presidente della Fia Jean Todt e il chief executive officer della Blancpain Mark Hayek.

Durante la presentazione sono state annunciate le nuove partnership con Dailymotion per la distribuzione via internet dei filmati relativi alle gare, con la EA Sports per la produzione del nuovo Need For Speed Shift 2 basato proprio sul Fia GT1 e con Bloomberg Television, canale tematico dedicato ai più giovani. A tal proposito, Ratel afferma: “le nostre partnership strategiche con Daily Motion e EA Sports ci permetteranno di raggiungere un pubblico del tutto nuovo; crediamo fermamente che i nuovi media è la direzione giusta per il campionato”.

Quattro i costruttori che hanno confermato la loro presenza, ovvero Aston Martin, Ford, Lamborghini e Nissan. Ancora in dubbio la partecipazione da parte di Corvette e Maserati con la casa americana sta ancora valutando una serie di fattori prima di prendere una decisione mentre per la casa modenese le possibilità di prendere parte al mondiale sembrano quasi svanite, non a caso proprio ieri il team Vitaphone ha annunciato l’iscrizione alla nuova Blancpain Endurance Series. A quanto pare ci sarebbero una quindicina di costruttori che stanno seriamente valutando l’entrata nel Fia GT1 a partire dal 2011.

Il campionato si articolerà in dieci prove e toccherà i circuiti di ben tre continenti. L’apertura stagionale è prevista il 26 marzo ad Abu Dhabi mentre l’ultima tappa si terrà a San Luis (Argentina) il 6 novembre. Tre le new-entries, ovvero Sachsenring in Germania, Ordos in Cina e Curitiba in Brasile, mentre sono state confermate le tappe di Portimao, Silverstone, Navarra e Le Castellet. “Stiamo anche entrando in nuovi mercati, con il primo evento mondiale GT1 in Cina a settembre e stiamo per visitare nuovi circuiti in Belgio, Germania e Brasile” ha aggiunto Ratel.

Ricordiamo che lo scorso anno il campionato è stato vinto dalla collaudata coppia Bertolini-Bartels con la Maserati Mc12 del team Vitaphone seguiti dall’equipaggio del Young Driver AMR formato da Enge-Turner e da Marc Hennerici con la Corvette del Phoenix Carsport.

 

Silvano Taormina

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image