GP2 Asia – Imola Preview: Nessun escluso nella corsa al titolo

0

Sarà probabilmente l’evento top dei motori, o quanto meno quello più seguito in Italia. La GP2 torna sul tracciato del Santerno dopo la sua ultima apparizione nel 2006. Quella volta infatti la F1 correva ancora sulla pista di Imola nel GP di San Marino. Ora invece la GP2 sbarca in Italia con lo scopo di recuperare quanto perso negli emirati arabi dopo i disordini che hanno fatto abortire i due week end i gara, di cui uno con la F1. Gli organizzatori si erano posti l’obbiettivo di aiutare i team che avevano stipulato contratti con i propri piloti per tre week end di gara, anzichè dichiarare conclusa la serie 2011 dopo una sola prova. La vicinanza con i test della Main Series ha ristretto il campo di gioco all’Europa, avvantaggiando quindi di molto Imola, che si è aggiudicata l’evento. Un toccasana per la nuova gestione che si sta facendo in quattro per riportare ai fasti di un tempo la pista emiliana.

Favoriti per la conquista del titolo saranno Jules Bianchi, attuale leader della classifica su Romain Grosjean, staccato di due soli punti (12 contro 10), mentre terzo è il nostro Davide Valsecchi a quota 9 punti. Una classifica così corta potrebbe regalarci delle sorprese. In caso infatti di una incredibile (o almeno improbabile) debacle dei primi tre tanto in gara 1 quanto in gara 2, qualsiasi altro pilota dello schieramento potrebbe matematicamente scalare la classifica e fregiarsi del titolo. Difficile, ok! Ma quantomeno spettacolare per chi si recherà in pista. Alla fine stiamo parlando del collaudatore della Ferrari, contro l’ex di Renault F1 e il pilota del venerdì della Lotus… Perchè non parlare poi di Ericsson, Coletti e Kral, già protagonisti ad Abu Dhabi?

Proprio per chi si recherà ad Imola gli organizzatori hanno elaborato un’offerta molto vantaggiosa. Non essendo al seguito della F1, la GP2 ha fissato delle tariffe molto più accessibili: si parla di 15 euro a persona per tutti e tre i giorni di gara, ingresso paddock incluso, con la concreta possibilità di avvicinare i protagonisti per una foto o un autografo. Nel programma della giornata che prevede altre categorie minori di contorno, è prevista un ora di apertura della pit lane al pubblico per poter osservare da vicino le vetture ed i tecnici al lavoro prima della gara. Che dire? Vi aspettiamo a Imola!

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image