FIA GT1 – Abu Dhabi, gara 1: trionfa la Ford GT di Martin-Makowiecki, bene la debuttante JR Motorsport che piazza le due vetture sul podio

0

Inizio scoppiettante per il Fia GT1, ad Abu Dhabi non sono mancati i colpi di scena e le sorprese. La prima prova del mondiale 2011 va alla Ford GT di Makowiecki-Martin, abili nel tenere a bada la Nissan GT-R del team debuttante JR Motorsport. La gara ha rispecchiato i valori in campo emersi dalle qualifiche, anche se attendiamo la gara di domani per avere un quadro definito dato che alcuni dei competitor favoriti alla vigilia hanno abbandonato subito la gara. Ma vediamo più nel dettaglio cosa è accaduto.

Al via scatta bene Turner che mantiene la prima posizione mentre alle sue spalle Thomas Enge prova ad attaccare all’interno della prima curva la Ford GT di Makowiecki, le due vetture entrano in contatto e la sua Aston Martin si gira e resta ferma in mezzo alla pista venendo centrata dapprima dalla Lamborghini di Schwager, che dovrà fermarsi poche curve dopo, e successivamente dalla Corvette di Camara. Poco dopo anche Catsburg va in testacoda. Colpo di scena al pit-stop quando Mucke, salito in macchina al posto di Turner, prima perde la posizione a favore di Martin, a sua volta subentrato a Makowiecki, e subito dopo l’uscita della lunga corsia dei box accusa un problema alla sospensione anteriore sinistra che lo costringe a rientrare lentamente ai box sancendone il ritiro dalla competizione. Poco dopo Martin è ancora protagonista quando si ritrova a battagliare corpo a corpo con Peter Dumbreck appena uscito dai box, i due si scambiano continuamente la posizione percorrendo appaiati un paio di curve, ma alla fine è il belga a prevalere. Nel frattempo Piccini guadagna posizioni su posizioni e risale fino al nono posto.

Dopo la finestra dei pit-stop ritroviamo Martin al comando braccato da Dumbreck. I due manterranno le posizioni fino al traguardo, nonostante alcuni tentativi d’attacco da parte dello scozzese. A podio anche Luhr e Krumm che completano la festa del JR Motorsport che vede due vetture sul podio, risultato del tutto inaspettato alla vigilia nonostante l’ottima preparazione dei propri piloti. Completano la top-five l’altra Nissan del Sumo Power affidata all’equipaggio tutto carioca Bernoldi-Zonta e la prima delle Aston Martin con Piccione e l’esordiente Dusseldorp al volante. L’atteso debuttante Winkelhock conclude in sesta posizione in coppia con Basseng, seguito dalla Corvette di Hezemans-Catsburg e dalla quarta Nissan di Brabham e Campbell Walter.

In questo modo si completa la festa Nissan che piazza le sue quattro vetture nei primo otto posti, è mancata solo la vittoria ma oggi c’era poco da fare contro l’arrembante Ford GT del Marc VDS Racing. Vedremo se domani si ribalteranno i valori in campo, sicuramente sarà un altra gara da seguire.

Ecco l’ordine d’arrivo di gara 1:

1 – Martin/Makowiecki (Ford GT) – Marc VDS – 1:00’11″256
2 – Dumbreck/Westbrook (Nissan GT-R) – JR Motorsport – 1″476
3 – Luhr/Krumm (Nissan GT-R) – JR Motorsport – 18″069
4 – Bernoldi/Zonta (Nissan GT-R) – Sumo Power – 21″514
5 – Piccione/Dusseldorp (Aston Martin DBR9) – Hexis – 22″460
6 – Winkelhock/Basseng (Lamborghini Murcielago) – All Inkl – 23″049
7 – Hezemans/Catsburg (Corvette Z06) – Team China – 37″828.
8 – Brabham/Campbell-Walter (Nissan GT-R) – Sumo Power – 43″637
9 – Piccini/Hohendhal (Aston Martin DBR9) – Hexis – 48″575
10 – Wendlinger/Kox (Lamborghini Murcielago) – Swiss – 49″454
11 – Hennerici/Leinders (Ford GT) – Marc VDS – 55.779
12 – Matzke/Pavlovic (Ford GT) – Belgian Racing – 1’07″877
13 – Nilsson/Janak (Lamborghini Murcielago) – SRT – 1’08″866
14 – Leclerc/Giroix (Ford GT) – Belgian Racing – 1’49″703.
Non classificati
15° giro – Mucke/Turner (Aston Martin DBR9) – Young Driver AMR
1° giro – Muller/Enge (Aston Martin DBR9) – Young Driver AMR
1° giro – Pastorelli/Schwager (Lamborghini Murcielago) – All Inkl
1° giro – Rossi/Camara (Corvette Z06) – DKR

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image