Superbike – Donington, Gara 2: Checa comanda, Melandri di nuovo a podio, Biaggi squalificato

0

Si è da poco concluso anche il secondo appuntamento con il mondiale delle derivate di serie sul tracciato inglese di Donington Park: dopo le fantastiche prestazioni di Gara 1, anche Gara 2 ha regalato intense emozioni.

Il dominatore della gara è stato indiscutibilmente Carlos Checa: lo spagnolo questa volta scatta bene dalla pole position, e si accoda in seconda posizione dietro all’inglese Haslam che parte più veloce di tutti. Ben presto, però, il pilota di Althea Racing bracca Haslam da vicino e dopo pochi giri lo passa, iniziando a dettare il ritmo e a prendere un largo vantaggio.

Mentre Checa vola in solitaria, è sempre Marco Melandri che accende la bagarre. L’italiano, insieme ad Haslam e Camier, forma un gruppetto in lotta per la seconda posizione. L’inglese di BMW, però, commette un errore andando largo sulla ghiaia, lasciando solo i due di Yamaha ed Aprilia a contendersi il gradino sul podio. E sono proprio Melandri e Camier a mettere in scena una serie di sorpassi, ma il pilota ravennate ha la meglio sull’inglese ed approfitta del suo buon ritmo gara per cercare di andare a prendere Checa.

A pochissimi giri dalla fine, Melandri sembra di nuovo dover compiere la fantastica rimonta di Gara 1, ma lo spagnolo di Ducati non molla e risponde con tempi più che incoraggianti. Alla fine è proprio Checa a volare verso una meritata vittoria, mentre Melandri raccoglie un primo ed un secondo posto nella trasferta inglese, dando prova di grandissima combattività. Leon Camier è terzo: unico risultato positivo di questo fine settimana per il box Aprilia.

Il campione in carica Max Biaggi, infatti, ha affrontato oggi una giornata veramente nera. Sullo schieramento di partenza, il Corsaro parte chiaramente in maniera anticipata, quindi al secondo giro la direzione gara comunica che dovrà effettuare un ride through. Nonostante gli venga esposta la comunicazione più volte sul traguardo, il pilota romano non vede il tabellone e quindi non sconta la penalità entro il numero di giri utili. I commissari quindi espongono bandiera nera, e per Biaggi non rimane che il ritiro ai box. Week end davvero problematico: già prima degli screzi con Melandri, il pilota sentiva un certo nervosismo che lo aveva portato a parecchi errori in pista. Nonostante sia solo il secondo round, i distacchi in classifica mondiale iniziano ad essere importanti, e questa prestazione non positiva sicuramente avrà un peso notevole.

 

Donington – SUPERBIKE – Race 2
1. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 34’21.537
2. Marco Melandri (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 34’24.934
3. Leon Camier (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 34’27.439
4. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 34’35.379
5. Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 34’35.790
6. Jonathan Rea (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 34’40.950
7. Michel Fabrizio (Team Suzuki Alstare) Suzuki GSX-R1000 34’41.815
8. Jakub Smrz (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 34’42.697
9. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 34’45.835
10. Ruben Xaus (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 34’46.444
11. Sylvain Guintoli (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 34’53.977
12. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team Superbike) Kawasaki ZX-10R 34’54.216
13. Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 34’55.607
14. Eugene Laverty (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 34’57.955
15. Roberto Rolfo (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 35’05.574
16. Mark Aitchison (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 35’13.949
17. Noriyuki Haga (PATA Racing Team Aprilia) Aprilia RSV4 Factory 35’18.171
RT. Maxime Berger (Supersonic Racing Team) Ducati 1098R 1’41.588
EX. Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 13’50.189

Standing:

CARLOS CHECA DUCATI 91
MARCO MELANDRI YAMAHA 72
LEON HASLAM BMW 53
MAX BIAGGI APRILIA 49
JAKUB SMRZ DUCATI 42
Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image