MotoGP – John Hopkins in sella alla Suzuki per il GP di Spagna

0

Il circus della MotoGP ritorna questo fine settimana con il secondo appuntamento stagionale sul tracciato di Jerez de la Frontera dove si disputerà il GP di Spagna. Oltre ai tormentoni Rossi-Ducati e Stoner-HRC, ci sono ben altre novità sullo schieramento di partenza.

John Hopkins tornerà, infatti, a correre in sella alla GSV-R in sostituzione di Alvaro Bautista. Lo spagnolo di Talavera de la Reina si è fratturato il femore sinistro in Qatar, così il team Rizla Suzuki ha richiamato al box il pilota americano che scenderà quindi in pista sul tracciato andaluso. Il ritorno di Bautista è previsto per il GP del Portogallo il 1 Maggio: vi ricordiamo infatti che il GP del Giappone previsto per il 24 Aprile è slittato ad ottobre a causa del terremoto.

– Non mi faccio illusioni, questo sarà un fine settimana davvero duro per me, non salgo su una moto da GP da un paio di anni e non ho mai corso con le nuove gomme, se non per un filmato girato in Qatar un paio di settimane fa. So che sarà un gradino più in su delle moto con cui sto correndo di recente. Lo sviluppo della moto è proseguito negli ultimi tre anni, ma quando sono salito in sella alla GSV-R a Losail mi è sembrata così familiare, ho avuto subito un buon feeling – ha dichiarato Hopkins – Ce la metterò davvero tutta per fare una buona gara e per non deludere nessuno, me compreso. Voglio dire un grande grazie a Suzuki e Rizla per avermi concesso quest’opportunità e intendo ripagare la fiducia che hanno avuto in me con una buona prestazione nel mio ritorno in MotoGP. –

Fonte: MOTOGP.COM

Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image