WSR – Monza, test: Zampieri leader sulla pista italiana

0

Daniel Zampieri è stato il fattore dominante della giornata di test svoltasi oggi sul tracciato di Monza, a cui hanno preso parte diciotto vetture. Il pilota romano ha brillato nella pista in cui nel 2009 conquistò il titolo di campione italiano di F3 alla sua prima stagione. Daniel inoltre nonostante abbia perso l’appoggio del Ferrari Driver Academy ripeterà l’esperienza in WSR, dove ha già ben figurato l’anno scorso e nei recenti test invernali con il nuovo team BVM.

Nella sessione del mattino Zampieri ha preceduto Adrien Tambay sulla vettura dell’Epsilon Euskadi, nonchè Eric Vergne, unico esponente del Red Bull Young driver in quanto Ricciardo è alle prese con le trasferte della F1. Dopo le ottime prestazioni della scorsa settimana a Le Castellet, Albert Costa si classifica nuovamente ai piedi del podio, seguito da Richelmi e Rossi. Ottavo Wickens, che al Le Castellet staccò tutti.

Nel pomeriggio Zampieri migliora ulteriormente le proprie prestazioni sul giro, scendendo fino al tempo limite di1’36.718, seguito questa volta da Richelmi. Sale di una posizione Costa, mentre Vergne, terzo al mattino, viene superato anche da Berthon e Salaquarda, sostituto di Ricciardo nel team del padre. Metà classifica in entrambe le sessioni per Ramos, mentre sembra non ingranare Wickens nel velocissimo tracciato lombardo.

Monza, 1° turno

1 – Daniel Zampieri – BVM – 1’37″082
2 – Adrien Tambay – Epsilon Euskadi – 1’37”164
3 – Jean-Eric Vergne – Carlin – 1’37”286
4 – Albert Costa – Epsilon Euskadi – 1’37”404
5 – Stephane Richelmi – Draco – 1’37”556
6 – Alex Rossi – Fortec – 1’37”568
7 – Sergio Canamasas – BVM Target – 1’37”575
8 – Robert Wickens – Carlin – 1’37”776
9 – Cesar Ramos – Fortec – 1’37”958
10 – Filip Salaquarda – ISR – 1’38”201
11 – Daniel McKenzie – Comtec – 1’38”307
12 – Nathanael Berthon – ISR – 1’38”351
13 – Andre Negrao – Draco – 1’38”358
14 – Walter Grubmueller – P1 – 1’38”385
15 – Jake Rosenzweig – Mofaz – 1’38″792
16 – Daniel De Jong – Comtec – 1’38″923
17 – Daniil Move – P1 – 1’39″047
18 – Dominic Storey – Mofaz – 1’39″764

Monza, 2° turno

1 – Daniel Zampieri – BVM – 1’36”718
2 – Stephane Richelmi – Draco – 1’31”792
3 – Albert Costa – Epsilon Euskadi – 1’36”866
4 – Nathanael Berthon – ISR – 1’36”876
5 – Filip Salaquarda – ISR – 1’37”330
6 – Jean-Eric Vergne – Carlin – 1’37”401
7 – Adrien Tambay – Epsilon Euskadi – 1’37”459
8 – Cesar Ramos – Fortec – 1’37”608
9 – Alex Rossi – Fortec – 1’37”706
10 – Jake Rosenzweig – Mofaz – 1’37”773
11 – Robert Wickens – Carlin – 1’37”875
12 – Andre Negrao – Draco – 1’37”922
13 – Dominic Storey – Mofaz – 1’37”985
14 – Daniil Move – P1 – 1’37”991
15 – Daniel McKenzie – Comtec – 1’38”160
16 – Sergio Canamasas – BVM Target – 1’38”267
17 – Walter Grubmueller – P1 – 1’38”344
18 – Daniel De Jong – Comtec – 1’44”617

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image