F1 – Malesia Prove Libere 2: Webber la spunta nel duello Red Bull contro McLaren, Massa meglio di Alonso

0

Mark Webber si conferma il più veloce anche nella seconda sessione di Sepang, dove Red Bull e McLaren si sono sfidati ad ottenere il miglior tempo con le Ferrari che sono rimaste a guardare.

L’Australiano difende il primato nelle libere per soli 5 millesimi da Jenson Button, rifilando ad Hamilton 1 decimo e due a Sebastian Vettel.

L’anno scorso qui Webber finì secondo dietro Vettel, il Weekend per lui è iniziato alla grande e proverà a sovvertire la gara dell’anno scorso cercando di battere il compagno di squadra campione del mondo, ovviamente McLaren permettendo.

Michael Schumacher è in quinta posizione davanti a Felipe Massa, il brasiliano ancora una volta si dimostra più veloce di Fernando Alonso a cui infligge ben mezzo secondo di distacco.

La Ferrari sembra in difficoltà come a Melbourne, nonostante abbia impiegato più tempo a provare soluzioni aerodinamiche che a provare il giro singolo il distacco dalle Red Bull è di oltre 1 secondo: 1 secondo e 2 decimi presi da Massa e 1 secondo e 7 decimi da Alonso.

Tra i due ferraristi Nico Rosberg e Nick Heidfeld, Jaime Alguersuari completa i primi dieci.

Pastor Maldonado aveva iniziato la sessione nel migliore dei modi portandosi in testa, anche se con gomme morbide, prima di andare a sbattere contro il muro perdendo il controllo della Williams in ingresso dei box.

Il venezuelano termina comunque in undicesima posizione davanti al compagno di squadra Barrichello e Vitaly Petrov con una Renault che è riuscita a risolvere i problemi, anche se il russo ha dovuto aspettare più di mezzora prima di poter ritornare in pista.

Male le due HRT: Liuzzi saltando su un cordolo in modo troppo aggressivo ha avuto un guasto elettronico che ha mandato in folle il motore, costringendo l’italiano a parcheggiarsi nell’erba; Karthikeyan invece mentre realizzava il suo giro più veloce usciva dello strano fumo dal retrotreno segno che la vettura non è affatto affidabile. E’ veramente difficile per questa scuderia passare il taglio del 107% anche qui in Malesia.

Fanalino di coda Heikki Kovalainen che ha passato la maggior parte della sessione in garage con soli 4 giri realizzati, il migliore in 1:44.886 a ben 8 secondi da Mark Webber.

Vincenzo Carlesimo

Classifica Prove Libere 2 Tempo Distacco Giri
1. Mark Webber (Red Bull-Renault) 1:36.876 24
2. Jenson Button (McLaren-Mercedes) 1:36.881 + 0.005 30
3. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1:37.010 + 0.134 23
4. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1:37.090 + 0.214 30
5. Michael Schumacher (Mercedes) 1:38.088 + 1.212 26
6. Felipe Massa (Ferrari) 1:38.089 + 1.213 31
7. Nico Rosberg (Mercedes) 1:38.565 + 1.689 25
8. Nick Heidfeld (Renault) 1:38.570 + 1.694 16
9. Fernando Alonso (Ferrari) 1:38.583 + 1.707 27
10. Jaime Alguersuari (Toro Rosso-Ferrari) 1:38.846 + 1.970 31
11. Pastor Maldonado (Williams-Cosworth) 1:38.968 + 2.092 25
12. Rubens Barrichello (Williams-Cosworth) 1:39.187 + 2.311 30
13. Vitaly Petrov (Renault) 1m39.267 + 2.391 17
14. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari) 1:39.398 + 2.522 29
15. Sergio Perez (Sauber-Ferrari) 1:39.603 + 2.727 34
16. Paul di Resta (Force India-Mercedes) 1:39.625 + 2.749 31
17. Adrian Sutil (Force India-Mercedes) 1:39.809 + 2.933 28
18. Sébastien Buemì (Toro Rosso-Ferrari) 1:40.115 + 3.239 31
19. Timo Glock (Virgin-Cosworth) 1:40.866 + 3.990 24
20. Jarno Trulli (Lotus-Renault) 1:41.890 + 5.014 19
21. Narain Karthikeyan (HRT-Cosworth) 1:43.197 + 6.321 15
22. Tonio Liuzzi (HRT-Cosworth) 1:43.991 + 7.115 14
23. Heikki Kovalainen (Lotus-Renault) 1:44.886 + 8.010 4
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image