FIA GT1 – Basseng-Winkelhock si aggiudicano una tribolata qualifying race a Zolder

0

Emozioni a non finire nella gara di qualificazione del secondo round del FIA GT1 a Zolder. A trionfare è la Lamborghini Murcielago di Markus Winkelhock e Marc Basseng, con quest’ultimo protagonista di un contatto con Hohendhal nelle fasi finali della gara. Secondo posto per la sorprendente Corvette del Team China affidata a Hezemans-Catsburg, autori di una magnifica prestazione a dispetto del ritardo con il quale è stato imbastito il programma per partecipare al mondiale GT1, ufficializzato solo pochi giorni prima della gara inaugurale di Yas Marina. Completa il podio l’Aston Martin di Enge-Muller con il tedesco che batte in volata Karl Wendlinger al volante della Lamborghini dello Swiss Racing Team. Sicuramente non mancheranno le polemiche alla fine della gara, non è escluso un ricorso da parte del team Hexis nei confronti del vincitore Basseng, anche se dalle immagini televisive sembra che la colpa sia di Hohendhal, pilota del team francese, che ha stretto troppo l’avversario costringendolo a tagliare la chicane Ickx.

LA CRONACA – Al via scatta bene Mucke dalla seconda posizione e la sua Aston Martin sembra dover passare per prima alla prima curva ma il poleman Pastorelli, all’interno, arriva lungo e colpisce la vettura dell’avversario rimanendo pericolosamente intraversato in mezzo alla pista, fortunatamente nessuno lo centra. Nel parapiglia generale Dumbreck colpisce la Ford GT di Hennerici ed è costretto a rientrare ai box. Incredibilmente Catsburg si ritrova in testa seguito da uno strepitoso Makowiecki abile a risalire dalla quinta fila in griglia, seguono Winkelhock e Enge. Al secondo giro testacoda per Mucke all’ultima chicane. Dopo 15 minuti incredibile contatto tra Matzke e Ickx con entrambe le Ford Gt del Belgian Racing, team di casa a Zolder, che perdono l’alettone posteriore. Poco dopo Winkelhock va lungo alla prima curva e perde la posizione a favore di Piccini. Makowiecki è sempre più vicino al leader Catsburg e prova ad attaccarlo più di una volta alla prima curva con il giovane campione in carica del Megane Trophy che si difende bene, ma quest’ultimo deve cedere la posizione al 27° minuto, poco dopo l’apertura della pit-lane che vede diversi piloti alle spalle del duo di testa rientrare ai box. Al giro successivo si ferma anche Catsburg che lascia il volante all’esperto Hezemans, con quest’ultimo che pochi giri dopo subisce il sorpasso del giovane Hohendhal che si porta in seconda posizione. Al 34° minuto si ferma ai box il battistrada Makowiecki ma il suo pit-stop è abbastanza lungo e retrocede in settima posizione. Chiusa la pit window ritroviamo in testa Hohendhal seguito da Hezemans, Basseng e Muller che pian piano si vanno compattando formando un trenino di vetture. A sei minuti dalla fine Basseng effettua uno spettacolare sorpasso ai danni di Hezemans portandosi in seconda posizione all’inseguimento del leader; nel frattempo si ritira Campbell Walter fermo lungo la pista con la sua Nissan Gt-R. Basseng si fa sotto sotto alla Aston Martin di testa ma deve desistere, due giri dopo ci riprova e va lungo all’ultima chicane colpendo Hohendhal che rompe una sospensione ed è costretto. Si ritira anche Turner con l’Aston Martin del Young Team AMR. Basseng taglia per primo il traguardo seguito da Hezemans e Muller.

 

Ordine d’arrivo della qualifying race:

1 Winkelhock/Basseng (Lambo Murcielago) – All Inkl – 39 giri in 1:00’19″287
2 Hezemans/Catsburg (Corvette Z06) – Team China – 3″251
3 Muller/Enge (Aston Martin DBR9) – AMR Young – 6″715
4 Wendlinger/Kox (Lambo Murcielago) – Swiss – 6″778
5 Martin/Makowiecki (Ford GT) – Marc VDS – 7″055
6 Piccione/Dusseldorp (Aston Martin DBR9) – Hexis – 11″128
7 Luhr/Krumm (Nissan GT-R) – JR Motorsport – 33″588
8 Nilsson/Janak (Lambo Murcielago) – SRT – 1’12″490
9 Rossi/Camara (Corvette Z06) – DKR – 1’17″326
10 Piccini/Hohendhal (Aston Martin DBR9) – Hexis – 3 giri
11 Brabham/Campbell-Walter (Nissan GT-R) – Sumo Power – 6 giri
12 Bernoldi/Zonta (Nissan GT-R) – Sumo Power – 10 giri
Non classificati:
Matzke/Pavlovic
Beche/Ickx
Mucke/Turner
Dumbreck/Westbrook
Pastorelli/Schwager
Hennerici/Leinders
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image