Euro Megane – Alcaniz, gara 1: doppietta Oregon con Comini davanti a Nalio

0

Continuano a sventolare le bandiere italiane nell’Euro Megane trophy in quel di Alcañiz. Stefano Comini infatti ha guidato la doppietta del team italiano Oregon precedendo il suo compagno di squadra Niccolò Nalio, passato secondo dopo la penalizzazione post gara di Schothorst per partenza anticipata. Fuori invece l’altra vettura Oregon, che ha centrato Michele Faccin, costringendo anche il vicentino al ritiro.

La cronaca

Clamoroso lo spunto al via del team TDS, con Bas Schothorst che prende il comando della corsa, con quella che si rivelerà essere una partenza anticipata. Dermont, che aveva sopravanzato Nalio ben presto viene ripreso dall’italiano e superato anche da Thuner. Mentre si ritira con la sospensione posteriore rotta Michele Faccin, colpito dalla vettura del duo  Bettera-Navajo, Comini ripassa al comando dopo aver messo pressione su Schothorst.

Passato secondo, l’olandese si vede anticipare 10″ di penalità sul suo tempo di classifica finale per la falsa partenza. Al nono giro cominciano i pit stop obbligatori, con Nalio che si ferma per primi tra i piloti al comando. Mentre Comini e Schothorst allungano, forse marcandosi a distanza, si fermano anche Thuner, Beelen e Dermont. Al dodicesimo giro anche i due leader si fermano ai box, uscendovi nelle medesime posizioni. Comini conduce nuovamente su Schothorst e Nalio, poi Dermont, Thuner e Beelen.

Corsa fino al traguardo con Comini al vertice, e Schothorst impegnato a stare incollato allo svizzero, in modo da alleviare al meglio i dieci secondi di penalità che si vedrà sommare a fine gara. Sul traguardo infatti Comini precede Schothorts di 0.580″, che con la penalizzazione lo classificheranno in terza posizione, dietro a Nalio che così completa la doppietta del team Oregon. Distacchi abissali invece dietro ai primi tre.

Aragon, gara 1

1 – Stefano Comini – Oregon – 20 giri 42’23”089
2 – Niccolò Nalio – Oregon – 4”726
3 – Bas Schothorst – TDS – 10”580*
4 – David Dermont – TDS – 22”650
5 – Fabien Thuner – Boutsen – 23”812.
6 – Wim Beelen – TDS – 50”978
7 – Jochen Habets – Boutsen – 1’01”606
8 – Jeroen Schothorst – TDS – 1’21”022
9 – Jean Charles Miginiac – Lompech – 1’47”482
10 – Toni Forné – Pujola – 2’00”452.
11 – Baiguera/Cecchellero – Brixia – 2’35”443
12 – Rafael Unzurrunzaga – Jumierah – 1 giro

Ritirati
17° giro – Bettera/Navajo – Oregon
13° giro – Steven Gijsen – Verschuur
12° giro – Olivier Freymouth – AFK
3° giro – Michele Faccin – Boutsen
2° giro – Dimitri Enjalbert – Lompech

Giro veloce: Bas Schothorst in 2’04”013

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image