MotoGP – Dalla Spagna minacce di morte a Marco Simoncelli

0

Già prima del fattaccio di Le Mans, Marco Simoncelli non nutriva di certo l’affetto e la stima del pubblico spagnolo, complici gli screzi con vari piloti iberici come Barberà e Bautista nelle classi inferiori. Le cose però hanno preso davvero una brutta piega dopo la collisione nel GP di Francia con Dani Pedrosa, incidente che ha procurato la frattura della clavicola proprio allo spagnolo.

L’accaduto non ha fatto che aumentare la pressione negativa già presente attorno al pilota italiano, bersaglio delle critiche di Jorge Lorenzo e colleghi riguardo alla sua condotta antisportiva in pista. Attorno al SuperSic, quindi, si è scatenato un vero e proprio processo mediatico non solo da parte della stampa (spagnola in primis), ma anche dei social network, ai quali si è aggiunta recentemente la Direzione Gara. Sembra, infatti, che il ride through penalty scontato da Simoncelli già durante la gara di Le Mans non abbia “accontentato” gli addetti ai lavori, e proprio il pilota nell’imminente GP di Catalunya sarà convocato dalla Direzione a causa del suo operato (con ben 20 giorni di ritardo dal GP di Francia).

Ciò che sgomenta di più, però, è un fatto gravissimo: dal team Gresini, infatti, giungono conferme delle minacce personali di lesione e di morte per Marco Simoncelli da parte dei tifosi spagnoli, più che mai “arrabbiati” alla vigilia di uno dei GP più popolari in Spagna. Certamente l’immagine più triste e vergognosa che si possa collegare ad una disciplina sportiva, proprio alla faccia della sportività.

Beatrice Moretto

Fonte: GPONE.COM

Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image