GP2 – Perrin: “No al DRS, sì invece ad un calendario più globale”

0

Il direttore tecnico della GP2, Didier Perrin ha dichiarato tramite la stampa britannica specializzata (Autosport) che nel 2012 le vetture di GP2 non si doteranno del DRS, ovvero l’ala mobile da quest’anno nelle vetture di F1. In primis per non aggiugere costi ad una categoria professionistica molto spesso criticata per i suoi costi esosi, ma anche considerando che le vetture che vengono ora impiegate sono al primo anno di vita del loro triennio, e sono quindi sicuramente innovative e performanti da non necessitare di seguire la moda del momento. Il Drag Reduction Sistem infatti sarà introdotto dalla prossima stagione sulle nuove vetture della World Series by Renault.

In seconda battuta il tecnico transalpino ha dichiarato (come molti da tempo sospettavano) che l’Asia series dell’anno prossimo non si farà, ma è allo studio un calendario più lungo dell’attuale per la Main series, sviluppato in 12-13 appuntamenti sempre su gara doppia, tentando però di sbarcare su paesi extraeuropei.

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image