WTCC – Budapest, test: volano le tre Chevrolet ufficiali, bene la Volvo di Dalhgren

0

a cura di Silvano Taormina

Cambia la tipologia di tracciato ma non la sostanza. Anche sul tortuoso circuitodi Budapest, così come è avvenuto sui veloci rettilinei monzesi, le tre Chevrolet del team ufficilae RML hanno dettato il ritmo nella sessione di test del venerdì con Alain Menu, desideroso di una bella rivincita dopo la disfatta in terra brianzola, davanti ai compagni Huff e Muller. In quarta posizione troviamo un ottimo Robert Dalhgren, finalmente a suo agio con la Volvo C30 su un circuito del tutto simile a quelli scandinavi che il pilota svedese ha calcato fino allo scorso anno.

Bene anche l’idolo di casa Michelizs che, dopo il debutto ritardato a Zolder, acquisisce sempre più confidenza con la sua BMW 320TC del team Dension che, sessione dopo sessione, migliora le proprie prestazioni avvicinandosi sempre di più ai leader. Ricordiamo che il pilota ungherese a Monza ha sfiorato il podio dopo l’arrivo in volata perso nei confronti di Monteiro. Ottima prestazione anche per Javier Villa, sesto con la BMW del Proteam, davanti alla Chevrolet Cruze privata di O’Young e alla vettura gemella di Coronel.

Un discorso a parte lo meritano le Seat. I migliori risultati dei piloti della casa spagnola sono stati il decimo e undicesimo posto di Monteiro e Tarquini, entrambi con il vecchio motore 2litri diesel. Prestazioni non valutabili invece per le tre vetture che montano il nuovo propulsore 1.6 turbo a benzina, affidate a Oriola, Barth e Nykjaer, tutti nelle retrovie. Da sottolineare che la nuova unità motrice delle Leon è targata SR, a testimonianza del fatto che lo sviluppo è stata curata dalla struttura privata che gestisce le vetture della casa di Martorell.

La classifica dei test:

POS. PILOTA AUTO DIST.
1 Alain MENU Chevrolet Cruze 1.6T 1:56.858
2 Robert HUFF Chevrolet Cruze 1.6T +0.186
3 Yvan MULLER Chevrolet Cruze 1.6T +0.345
4 Robert DAHLGREN Volvo C30 +0.538
5 Norbert MICHELISZ BMW 320 TC +0.693
6 Javier VILLA BMW 320 TC +0.806
7 Darryl O’YOUNG Chevrolet Cruze 1.6T +1.250
8 Tom CORONEL BMW 320 TC +1.275
9 Mehdi BENNANI BMW 320 TC +1.958
10 Tiago MONTEIRO SEAT Leon 2.0 TDI +2.205
11 Gabriele TARQUINI SEAT Leon 2.0 TDI +2.385
12 Kristian POULSEN BMW 320 TC +2.443
13 Yukinori TANIGUCHI Chevrolet Cruze 1.6T +2.849
14 Pepe ORIOLA SR Leon 1.6 T +3.713
15 Aleksei DUDUKALO SEAT Leon 2.0 TDI +4.115
16 Fredy BARTH SR Leon 1.6 T +5.090
17 Franz ENGSTLER BMW 320 TC +6.801
18 Urs SONDEREGGER BMW 320 TC +8.743
19 Fabio FABIANI BMW 320si +10.415
20 Michel NYKJAER SR Leon 1.6 T ST
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image