WTCC – Muller più forte anche della pioggia, Huff e Tarquini lo accompagnano sul podio

0

a cura di Silvano Taormina

Yvan Muller vince la seconda gara sul circuito dell’Hungaroring dopo che la direzione gara è stata costretta ad esporre la bandiera rossa a due giri dal semaforo verde a causa di un violento acquazzone che si è abbattuto sul circuito magiaro. Al primo via scatta bene Poulsen con la BMW 320TC del team Liqui Moly Engstler ma alla prima curva viene speronato malamente dal beniamino dei tifosi locali Norbert Michelizs. L’ungherese ha completamente mancato il punto di frenata e, complici anche le prime gocce di pioggia, non ha potuto fare a meno di tamponare Poulsen riportando gravi danni all’anteriore della sua vettura.

Al restart, avvenuto dietro la safety-car, Tarquini si ritrova leader davanti a Coronel e alle due Chevrolet di Muller e Menu. Nel corso del secondo giro Menu passa l’olandese ma poco dopo va largo alla curva 3 e viene speronato contro il muro. Il ritiro è inevitabile. Muller si porta in seconda posizione e va alla caccia di Tarquini. Nel frattempo risale bene Dalhgren con la Volvo C30, lo svedese compie sorpassi su sorpassi fino a portarsi in quarta posizione. Purtroppo poco dopo verrà penalizzato con un drive-trough per aver causato il ritiro di Oriola.

Al settimo passaggio Muller sopravanza Tarquini e conquista la leadership della corsa. Le posizioni rimangono per lo più congelate con l’asfalto che giro dopo giro diventa sempre meno umido. A due giri dalla fine anche Huff, risalito fino al terzo posto, si fa sotto all’abruzzese e si porta in seconda posizione, concludendo nel migliore dei modi un week-end iniziato male. Coronel e Monteiro chiudono la top-five mentre Engstler, sesto al traguardo, si aggiudica la vittoria tra gli indipendenti.

L’ordine d’arrivo di gara 1:

POS. PILOTA AUTO DIST.
1 MULLER Chevrolet Cruze 1.6T 14 giri
2 HUFF Chevrolet Cruze 1.6T +0.631
3 TARQUINI SEAT Leon 2.0 TDI +10.106
4 CORONEL BMW 320 TC +11.699
5 MONTEIRO SEAT Leon 2.0 TDI +22.995
6 ENGSTLER BMW 320 TC +23.070
7 VILLA BMW 320 TC +26.322
8 O’YOUNG Chevrolet Cruze 1.6T +31.267
9 DAHLGREN Volvo C30 +36.832
10 BARTH Sunred SR Leon 1.6T +37.247
11 TANIGUCHI Chevrolet Cruze 1.6T +43.609
12 DUDUKALO SEAT Leon 2.0 TDI +1:34.238
13 NYKJAER Sunred SR Leon 1.6T +1 Lap
14 BENNANI BMW 320 TC +1 Lap
15 MICHELISZ BMW 320 TC +1 Lap
Non classificati
16 FABIANI BMW 320si +9 Laps
17 MENU Chevrolet Cruze 1.6T +10 Laps
18 ORIOLA Sunred SR Leon 1.6T +10 Laps
19 POULSEN BMW 320 TC +11 Laps
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image