WTCC – Le dichiarazioni dei vincitori e le classifiche di campionato dopo il week-end di Budapest

0

Ecco le dichiarazioni dei piloti e le classifiche iridate dopo il quarto appuntamento stagionale a Budapest.

Alain Menu (Chevrolet Cruze, RML), vincitore di gara 1: “Essendo in pole sapevo che se avessi potuto condurre dal primo giro avrei avuto una buona possibilità di vincere la gara, ma Michelisz era molto veloce dietro di me e mi stava raggiungendo. Mi aspettavo che le sue gomme avrebbero iniziato a degradarsi dopo metà gara, così come le mie. Comunque sono riuscito a tenerlo dietro, ma lui non era mai troppo lontano e mi ha tenuto sotto pressione fino alla fine. É stato un risultato molto buono!”.

Yvan Muller (Chevrolet Cruze, RML), vincitore di gara 2: “É stata molto difficile, nei primi giri era quasi impossibile stare in pista, c’era moltissima acqua. Quando la gara riprende sapevo che la pista sarebbe asciugato molto rapidamente. Non è stato facile superare Tarquini, ma dopo sono riuscito a farlo ho potuto spingere un po ‘e creare un divario. Questo è stato sufficiente a farmi in grado di salvare le mie gomme negli ultimi giri. Era giunto il momento per me di spostare il punteggio in termini di vittorie”.

La classifica piloti:

POS. PILOTA PUNTI
1 Robert HUFF 150
2 Yvan MULLER 119
3 Alain MENU 104
4 Gabriele TARQUINI 75
5 Tiago MONTEIRO 74
6 Tom CORONEL 52
7 Norbert MICHELISZ 46
8 Kristian POULSEN 43
9 Javier VILLA 36
10 Darryl O’YOUNG 31
11 Carlos BUENO 25
12 Michel NYKJÆR 18
13 Franz ENGSTLE 16
14 Robert DAHLGREN 8
15 Fredy BARTH 6
16 Aleksey DUDUKALO 2
17 Pepe ORIOLA 2
18 Mehdi BENNANI 1

 

La classifica costruttori:

POS. TEAM PUNTI
1 CHEVROLET 322
2 SEAT 193
3 BMW 185
4 VOLVO 46

 

La classifica piloti indipendenti:

POS. PILOTA PUNTI
1 Kristian POULSEN 50
2 Javier VILLA 50
3 Norbert MICHELISZ 45
4 Darryl O’YOUNG 41
5 Franz ENGSTLER 34
6 Michel NYKJÆR 27
7 Pepe ORIOLA 19
8 Fredy BARTH 16
9 Aleksei DUDUKALO 14
10 Yukinori TANIGUCHI 13
11 Mehdi BENNANI 11
12 Marchy LEE 3
13 Fabio FABIANI 1

 

La classifica team indipendenti:

POS. TEAM PUNTI
1 Liqui Moly Team Engstler 80
2 Proteam Racing 59
3 Bamboo-engineering 54
4 SUNRED Engineering 46
5 Zengö Dension Team 40
6 SEAT Swiss by SUNRED 16
7 Lukoil – SUNRED 14
8 DeTeam KK Motorsport 3

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image