24 ore – Le Mans: nel 2012 al via anche la Deltawing

0

Persa la gara per la fornitura dei nuovi telai Indycar per il 2012, la Deltawing e il suo Concept estremo si sono concentrati sulla gara delle gare: la 24 ore di Le Mans, e fatti i dovuti aggiustamenti che il regolamento endurance impone, hanno presentato il programma per essere al via della 24 ore del 2012, programma accettato dall’ACO Le Mans proprio in questi giorni.

La Deltawing, società che ha progettato questo prototipo che ricalca la sagoma di un aereo, si è accordata con il team Highcroft Racing e Dan Gurney che schiereranno la vettura in pista. Per la motorizzazione si parla invece di Ford e Chevrolet (solo nomi americani quindi!).

Il progettista della vettura, Ben Bowlby, ha introdotto le linee guida del progetto: “Pensando inizialmente ad una fornitura per l’Indycar che abbattesse i costi abbiamo massimizzato la riduzione degli elementi che componevano la vettura. La riduzione della carreggiata anteriore, inoltre, vuole ridurre il peso e aumentare l’efficienza aerodinamica. La forma a delta della vettura ha imposto la ricerca della prestazione attraverso altri parametri e fattori rispetto ad una classica vettura a pianta rettangolare, ricercando la rigidità torsionale nel telaio. Cio dovrebbe inoltre aumentare la protezione del pilota, che avrà un muso molto lungo davanti a sè. La diversità di vetture che prendono parte alla 24 ore di Le Mans, con le diverse soluzioni tecniche dai prototipi ai GT, sfruttando diverse tipi di combustibile è il banco di prova ideale per la nostra sfida.”

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image