NASCAR – Pocono: Vittoria storica per Gordon

0

Jeff Gordon è salito al terzo posto nella graduatoria dei piloti vincenti nella NASCAR Sprint Cup dopo essersi imposto domenica nella 5-Hour Energy 500 disputata sul Pocono Raceway. Per il pilota dell’Hendrick Motorsports si tratta dell’84° vittoria in carriera, le stesse di Darrell Waltrip e Bobby Allison, che lo portano al terzo posto all time dietro Richard Petty (200 vittorie) e David Pearson (105). Gordon non è stato dominante ma è rimasto costantemente tra i primi cinque per tutta la gara. Durante l’ultima fase di pit stop  è riuscito a scavalcare il poleman Kurt Busch (poi secondo al traguardo davanti al fratello Kyle) all’uscita dai box al giro 156, per poi allungare su Juan Pablo Montoya (alla fine settimo) al momento del restart al giro 160 ed andare a vincere la sua seconda gara della stagione. “Quando non si vince ci si deprime; capita a tutti in questo sport, e si inizia a mettere tutto in discussione“, ha detto Gordon. “Oggi è stata la prova che tutto il duro lavoro fatto può pagare. Il bilanciamento della vettura è stato perfetto per tutto il weekend. Avevamo il giusto grip ed abbiamo avuto dei grandi pit stop. Quello di oggi è stato un lavoro incredibile. Ne abbiamo parlato prima della gara, e tutto è girato bene oggi.” “Abbiamo corso forte oggi“, ha affermato Kurt Busch. “Sono orgoglioso per come era la nostra macchina oggi, per il nostro team e il nostro lavoro di squadra. Eravamo con la macchina di riserva (dopo aver rovinato la vettura titolare nelle libere del venerdì), quindi non sapevamo cosa aspettarci, ma abbiamo corso il più forte che potevamo. La Dodge è stata grande per noi oggi.” Il terzo posto di Kyle Busch è invece sub judice in quanto ha fallito l’esame post gara dei commissari della NASCAR, che decideranno nei prossimi giorni il da farsi dopo ulteriori controlli. Jimmie Johnson e Kevin Harvick hanno completato la top 5. La rottura del motore di Carl Edwards (classificato solo 37°) ha ricompattato la classifica del campionato, con il pilota del Roush Fenway Racing sempre leader ma con soli 6 punti su Johnson, 10 su Dale Earnhardt Jr (sesto a Pocono) e 11 su Harvick, mentre Gordon è rientrato tra i primi 12. Denny Hamlin ha condotto il maggior numero di giri in testa ma ha subito una foratura alla posteriore destra dopo il suo penultimo  pitstop. Ha poi terminato 19°, scendendo al 12° posto in classifica, 13 punti avanti a Montoya. La top 10 a Pocono è stata invece completata da Matt Kenseth, Ryan Newman e Martin Truex Jr.

Marco Strazzulla

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image