STCC – Recupero lampo per Goransson, domenica sarà in pista a Gothenburg City

0

a cura di Silvano Taormina

Ottime notizie per Richard Goransson. Lo sfortunato pilota svedese, vittima di un terribile incidente durante la prima prova stagionale a Jyllandsringen, tornerà a volante della sua BMW 320i schierata dal West Coast Racing a partire dal prossimo appuntamento in calendario, in programma domenica sullo spettacolare circuito cittadino di Gothenburg. Subito dopo l’incidente Goransson ha trascorso alcuni giorni in ospedale, immobilizzato a causa delle fratture alle vertebre. Inizialmente si temeva uno stop di circa tre mesi, ma incredibilmente le sue condizioni sono migliorate sensibilmente nel giro di poche settimane. La ritrovata forma fisica lo ha convinto ad effettuare un test, svolto mercoledì sul circuito di Falkenberg, che ha confermato i miglioramenti preventivati e pertanto ha accelerato la decisione circa il suo ritorno alle competizioni.

“Rientrare prima del previsto è una bella vittoria” ha dichiarato Goransson, che aggiunge: “É stata dura rimanere fuori dalle corse per otto settimane, come una vacanza non voluta. Le prime quattro settimane le ho dedicate principalmente di riposo, mentre le ultime quattro solo alla riabilitazione. Il dolore alla schiena è scomparso presto e ho potuto iniziare la mia riabilitazione molto prima del previsto. Sono sempre rimasto in contatto con la mia squadra e durante la riabilitazione all’ospedale di Örebro. Mi sento pronto per il rientro in pista”.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image