WTCC – Le dichiarazioni dei protagonisti e le classifiche di campionato dopo il week-end di Brno

0

Ecco le dichiarazioni dei protagonisti e le classifiche di campionato dopo il quinto appuntamento di Brno.

Robert Huff (RML, Chevrolet Cruze), vincitore di gara 1: “Vincendo la seconda gara le cose si sono raddrizzate per me oggi. Non dovrei essere deluso per non aver conquistato la vittoria in gara 2 perché la mia macchina è stata decisamente più veloce per tutto il week-end. Non è stato facile vincere gara 1 e comunque, partendo dall’ottava posizione in griglia ho dovuto combattere con chi mi stava davanti, ovvero Menu, Tarquini, Nykjær e Coronel”.

Yvan Muller (RML, Chevrolet Cruze), vincitore di gara 2: “Sapevo che dovevo cercare di superare Yvan direttamente alla partenza. Quando ero sul lato esterno della prima curva non potevo vedere quello che stava facendo a causa di un punto cieco in macchina. É stato corretto a darmi uno spazio sufficiente e lo ringrazio per questo. Abbiamo fatto alcuni cambiamenti alla vettura e dopo ieri ero un po’ più veloce di lui, sufficientemente per mantenere un margine di sicurezza e vincere la gara”.

 

La classifica piloti dopo il week-end di Brno:

POS. PILOTA PUNTI
1 Robert HUFF 187
2 Yvan MULLER 162
3 Alain MENU 134
4 Gabriele TARQUINI 83
5 Tom CORONEL 82
6 Tiago MONTEIRO 74
7 Kristian POULSEN 57
8 Norbert MICHELISZ 50
9 Javier VILLA 44
10 Darryl O’YOUNG 37
11 Michel NYKJÆR 29
12 Carlos BUENO 25
13 Robert DAHLGREN 18
14 Franz ENGSTLER 16
15 Fredy BARTH 6
16 Aleksey DUDUKALO 2
17 Pepe ORIOLA 2
18 Mehdi BENNANI 2

 

La classifica costruttori dopo il week-end di Brno:

POS. COSTRUTTORE PUNTI
1 CHEVROLET 405
2 BMW 238
3 SEAT 229
4 VOLVO 62

 

La classifica piloti indipendenti dopo il week-end di Brno:

POS. PILOTA PUNTI
1 Kristian POULSEN 67
2 Javier VILLA 63
3 Norbert MICHELISZ 53
4 Darryl O’YOUNG 49
5 Michel NYKJÆR 42
6 Franz ENGSTLER 34
7 Pepe ORIOLA 25
8 Mehdi BENNANI 19
9 Aleksei DUDUKALO 18
10 Fredy BARTH 16
11 Yukinori TANIGUCHI 15
12 Marchy LEE 3
13 Fabio FABIANI 1

 

La classifica team dopo il week-end di Brno:

POS. PILOTA PUNTI
1 Liqui Moly Team Engstler 96
2 Proteam Racing 80
3 SUNRED Engineering 66
4 Bamboo-engineering 64
5 Zengö Dension Team 47
6 Lukoil – SUNRED 18
7 SEAT Swiss by SUNRED 9
8 DeTeam KK Motorsport 8

 

1 Robert HUFF 187
2 Yvan MULLE 162
3 Alain MENU 134
4 Gabriele TARQUINI 83
5 Tom CORONEL 82
6 Tiago MONTEIRO 74
7 Kristian POULSEN 57
8 Norbert MICHELISZ 50
9 Javier VILLA 44
10 Darryl O’YOUNG 37
11 Michel NYKJÆR 29
12 Carlos BUENO 25
13 Robert DAHLGREN 18
14 Franz ENGSTLER 16
15 Fredy BARTH 6
16 Aleksey DUDUKALO 2
17 Pepe ORIOLA 2
18 Mehdi BENNANI 2

Robert Huff (RML, Chevrolet Cruze), vincitore di gara 1: “Vincendo la seconda gara le cose si sono raddrizzate per me oggi. Non dovrei essere deluso per non aver conquistato la vittoria in gara 2 perché la mia macchina è stata decisamente più veloce per tutto il week-end. Non è stato facile vincere gara 1 e comunque, partendo dall’ottava posizione in griglia ho dovuto combattere con chi mi stava davanti, ovvero Menu, Tarquini, Nykjær e Coronel”.

Yvan Muller (RML, Chevrolet Cruze), vincitore di gara 2: “Sapevo che dovevo cercare di superare Yvan direttamente alla partenza. Quando ero sul lato esterno della prima curva non potevo vedere quello che stava facendo a causa di un punto cieco in macchina. É stato corretto a darmi uno spazio sufficiente e lo ringrazio per questo. Abbiamo fatto alcuni cambiamenti alla vettura e dopo ieri ero un po’ più veloce di lui, sufficientemente per mantenere un margine di sicurezza e vincere la gara”.

 

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image