TC2000 – Cordoba: Prima vittoria per Canapino e per la Chevrolet Cruze

0

a cura di Silvano Taormina

Il nome Cruze inizia a farsi conoscere anche dall’altra parte dell’oceano. Se in Europa le vetture fanno il bello e il cattivo tempo nel WTCC, anche in Argentina iniziano a frequentare i piani alti della classifica. Sul circuito di Cordoba, sede del sesto appuntamento stagionale del TC2000, ha trionfato per la prima volta nella sua carriera Augustin Canapino, pilota ufficiale Chevrolet. Anche per la Cruze, seppur profondamente diversa da quelle viste nel vecchio continente, si tratta della prima vittoria dopo il debutto avvenuto a stagione inoltrata. La festa del costruttore americano non finisce qui, anche Christian Ledesma, secondo pilota del team, è salito sul podio calcando il gradino più basso.

Canapino, oltre ad aver conquistato la vittoria nella gara principale del week-end, ha ottenuto anche la pole position e la vittoria nella gara di qualifica. Al via ha ingaggiato una bella battaglia con la Fiat Linea di Jose Maria Lopez che scattava al suo fianco, dopo aver percorso sei curva appaiato all’avversario ha avuto la meglio. Nel corso del primo passaggio va subito fuori l’ex leader della classifica Juan Manuel Silva con la sua Ford Focus mentre il giro successivo Ledesma sopravanza Lopez e si lancia all’inseguimento del suo team-mate. Poco dopo entra la safety-car per recuperare l’Honda Civic di Laururri ferma a bordo pista, nel frattempo il campione in carica Norberto Fontana ha rimontato ben 14 posizioni in sette giri.

Alla ripartenza le due Cruze precedono Lopez, Spataro, Ponce de Leon e Juan Cruz Alvarez che lotta con il Matias Rossi per il sesto posto. Al quindicesimo passaggio Mariano Werner, pilota del team ufficiale Toyota, si ritira dopo un contatto con Altuna mentre, quasi contemporaneamente Spataro conquista la terza posizione ai danni di Lopez, con quest’ultimo che viene sopravanzato anche da Ponce de Leon. A tre giri dalla fine Fontana è costretto al ritiro per noie meccaniche, sulla sua Ford Focus si sviluppa anche un principio d’incendio. Al penultimo giro Spataro attacca e supera Ledesma, dopo una lunga battaglia iniziata a metà gara. I due accompagneranno Canapino sul podio. Ponce de Leon e Rossi chiudono la top-five mentre Lopez deve accontentarsi della sesta posizione finale. Il prossimo appuntamento della serie andrà in scenda il 17 luglio sul circuito di Rio Hondo.

L’ordine d’arrivo di Cordoba:

POS. PILOTA AUTO DIST.
1 Agustín Canapino Chevrolet 28 Laps
2 Emiliano Spataro Fiat +0.672
3 Christian Ledesma Chevrolet +6.666
4 Gabriel Ponce de León Fiat +7.347
5 Matías Rossi Toyota +14.817
6 José María López Fiat +15.287
7 Guillermo Ortelli Renault +15.556
8 Juan Cruz Alvarez Peugeot +16.224
9 Leonel Pernía Honda +16.729
10 Mariano Altuna Honda +17.375

La classifica piloti dopo sei appuntamenti:

POS. PILOTA PUNTI
1 Matias Rossi 138.5
2 Leonel Pernia 88.5
3 Mariano Altuna 84
4 Emiliano Spataro 72
5 Mariano Werner 68.5
6 Guillermo Ortelli 68.5
7 Gabriel P. de Leon 65
8 Juan Manuel Silva 64
9 Agustin Canapino 55
10 Norberto Fontana 49
11 Fabian Yannantuoni 48
12 Bernardo Llaver 44.5
13 Christian Ledesma 40.5
14 Guido Falaschi 40.5
15 Jose Maria Lopez 38
16 Matias Munoz Marchesi 35
17 Juan Cruz Alvarez 32
18 Mauro Giallombardo 26
19 Nestor Girolami 23.5
20 Facundo Ardusso 12
21 Ignacio Char 10
22 Franco Coscia 9
23 Martin Serrano 7.5
24 Daniel Belli 4.5
25 Leonel Larrauri 4.5
26 Leandro Carducci 2.5
27 Nazareno Lopez 1
28 Emiliano Lopez 1
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image