Endurance: la Porsche torna nel 2014 con un nuovo prototipo

1

La Porsche non sembra essere stata a guardare, e all’annuncio della fondazione del nuovo Mondiale Endurance, quello gestito da Aco e FIA che partirà l’anno prossimo, ha varato un nuovo step del suo programma nell’endurance. Oltre alla massiccia presenza nelle classi GT, la casa tedesca si ripresenterà a Le Mans nel 2014 con un prototipo LMP1 completamente nuovo, dopo l’ultima esperienza con la barchetta RS Spyder messa in pista nell’American Le Mans Series da Roger Penske (LMP2) alcuni anni fa (in foto). Non sono state rilasciate ancora dichiarazioni circa le linee guida del progetto, ma è stato posto al centro dell’attenzione l’obbiettivo di sviluppare nuove tecnologie, campo in cui le gare di durata hanno costituito un ottimo banco di prova e di immagine negli ultimi anni. Anche la Porsche sta guardando alla tecnologia ibrida (così come Peugeot e Toyota, quest’ultima candidata anch’essa ad entrare). Alla ultima 24 ore del Nurburgring infatti il marchio tedesco ha schierato una Porsche 911 GT3 R Hybrid, dotata di kers sviluppato con la collaborazione di Williams F1, oltre che ad un intensivo lavoro atto a ridurre i consumi.

Il presidente dell’esecutivo Porsche, Matthias Muller, ha dichiarato: “Il motorsport è sicuramente un settore molto importante per la Porsche. Avevamo infatti già pianificato il ritorno alle gare di durata e a Le Mans come costruttore della classe top e stavamo analizzando lo sviluppo dei regolamenti, nonchè la nascita del nuovo mondiale, per definire i tempi esatti del nostro ritorno. Porsche vanta una serie di vittorie invidiabile, e vogliamo continuare su questa strada.”

Marco Borgo

 

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

1 commento

  1. Il kers porsche e il meglio di quelli fin ora vistiz talmente efficente che credo sia impossibile vederlo commercializato. Le auto in citta risparmierebber l 80% del combutibile. Ma tecnicamente, saricando sull asse anteriore, piu trazione posterior..STABILIZZA! In confronto il KERS di F1 e’un CESSO. Poi, in concrrena ci srebbe solo il KERS idrostatco (vedi: Innas brochure)

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image