V8 Supercars – Arrivano gli idoli locali: Briscoe e Power confermati al via della Gold Coast 600

0

a cura di Silvano Taormina

Sono settimane frenetiche per il mondo della V8 Supercar. In questi giorni sono in corso varie trattative tra i team che partecipano al popolare campionato australiano e guest-drivers che hanno intenzione di prendere parte alla celebre Gold Coast 600 di Surfers Paradise. Finalmente iniziano ad arrivare conferme anche dai big, soprattutto per quanto riguarda i piloti di casa.

Nei giorni scorsi è stato ufficializzato quello che vi avevamo anticipato nelle ultime settimane, ovvero è stata annunciata la partecipazione di Ryan Briscoe e Will Power, le due stelle della Indycar Series, compagni di squadra in seno al team di Roger Penske, che ancora una volta faranno ritorno in patria in occasione della classica gara di durata del Queensland. Per entrambi si tratta della seconda esperienza nella Gold Cost 600 dopo che nel 2008 hanno partecipato all’ultima edizione della Nikon 300, all’epoca gara fuori campionato dell’IRL ma che per anni ha rappresentato una degli appuntamenti classici della CART (poi divenuta Champ Car). Per la cronaca la vittoria fu conquistata da Briscoe.

Proprio il pilota di Sidney ha appena raggiunto un accordo con il Toll Holden Racing Team e per il secondo anno consecutivo affiancherà Garth Tander al volante della Holden Commondore. “Ho bei ricordi della mia vittoria in IndyCar a Surfers Paradise nel 2008 e mi rende felice tornare come parte del Racing Team Holden dopo la grande esperienza dello scorso anno” ha affermato Briscoe che aggiunge: “il gruppo dei piloti partecipanti a questa gara sarà di tutto rispetto, sarà molto difficile imporsi”.

Will Power, dopo l’esperienza dello scorso anno con la Ford Falcon del team Dunlop Super Dealer FPR Falcon al fianco di Steven Richards, guiderà ancora una vettura del costruttore di Detroit. Questa volta si tratterà di quella preparata dal team ufficiale Ford Performance Racing e dividerà l’abitacolo con Mark Winterbottom. “Ho già ottenuto un paio di pole position in IndyCars per le strade di Surfers Paradise ma non sono mai riuscito ad ottenere una vittoria, ho un conto in sospeso con questa pista. La Gold Coast 600 è sempre un evento fantastico, mi piace tornare a casa nel Queensland e avere l’opportunità di gareggiare in un evento che trasmette così tanta energia” ha dichiarato il pilota di Toowoomba subito dopo aver comunicato la sua partecipazione.

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image