F3 ITALIA – Liberati perde il quinto posto in gara 2 per una irregolarità tecnica

0

dall’inviato Silvano Taormina

Al termine di gara 2 del campionato italiano Formula 3 è stata riscontrata una irregolarità tecnica sulla vettura di Edoardo Liberati e pertanto il pilota romano è stato escluso dall’ordine d’arrivo. In sede di verifica i commissari hanno constatato che sulla Dallara del team Ghinzani il sigillo di controllo della pompa dell’olio non era più integro. In questo modo Liberati ha perso il quinto posto conquistato stamane ma in ogni caso mantiene la leadership in campionato seppur questa si assottiglia notevolmente. Ecco il nuovo ordine d’arrivo e la nuova classifica piloti.

L’ordine d’arrivo di gara 2:

1 – Kevin Giovesi – Lucidi – 18 giri 31’13”721
2 – Brandon Maisano – BVM-Target – 0”692
3 – Sergio Campana – BVM-Target – 4”161
4 – Michael Lewis – Prema – 4”730
6 – Raffaele Marciello – Prema – 7”000
7 – Eddie Cheever – Lucidi – 13”893.
8 – Victor Guerin – Lucidi – 20”218
9 – Daniel Mancinelli – RP Motorsport – 23”447
10 – Andrea Roda – Prema – 27”492
11 – Federico Vecchi – CO2/Line Race – 28”990
12 – Niccolò Schirò – RP Motorsport – 36”019
13 – Simone Iaquinta – Downforce – 44”527
14 – Luca Marco Spiga (Mygale) – Ghinzani – 1’01”802

La classifica piloti:

1 Liberati Edoardo 58
2 Campana Sergio 52
3 Lewis Michael 43
4 Giovesi Kevin 42
5 Maisano Brandon 41
6 Jousse Maxime 38
7 Marciello Raffaele 37
8 Cheever Edward 32
9 Mancinelli Daniel 30
10 Regalia Facundo 25
11 Guerin Victor 17
12 Krohn Jesse 8
13 Roda Andrea 5
14 Iaquinta Simone 4
15 Vecchi Federico 2
16 Schirò Niccolò 1
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image