F3 Italia – Adria, test: Regalia il più veloce sull’angusto tracciato veneto

0

a cura di Marco Borgo

A quattro giorni di distanza dal week end di Imola, i piloti e i team del campionato italiano di F3 si sono ritrovati oggi sul tracciato di Adria, nel Polesine, per la tradizionale giornata di test in vista del week end sportivo del 4 settembre. Prima di tale data, il piccolo circus si sposterà sul tracciato delle Ardenne, a Spa, il 7 agosto. In tale occasione, per venire incontro a team e piloti, la giornata di test si terrà il giorno precedente all’inizio del week end di gare effettivo.

In mattinata sul breve tracciato veneto che da due anni non vedeva la F3, ha brillato Brandon Maisano, pilota del Ferrari driver Academy schierato dal team BVM, che ha scalato la classifica col tempo di 1’11.857, tempo che non è riuscito a migliorare nella seconda sessione risultando così terzo nella classifica riepilogativa. Maisano aveva preceduto Facundo Regalia, che nella seconda sessione è emerso passando al comando col tempo limite di 1’11.647. Tra i due piloti esteri si inserisce Kevin Giovesi, fresco della vittoria di sabato scorso.

Quarto Michale Lewis, che in mattinata era solo ottavo. In difficoltà nelle prime ore il team Prema sulla pista di casa, con Lewis ottavo in mattinata, davanti a Roda e Marciello ultimi. Proprio l’altro giovane pilota del Cavallino ha compiuto una progressione degna di nota, limando ben sei decimi scarsi alla propria prestazione (il prossimo fine settimana inoltre Marciello affiancherà Juncadella e Merhi, capoclassifica della F3 Euroseries nella tappa di Spa Franchorchamps). Quinto Campana che invece non si è migliorato nel pomeriggio al pari del compagno Maisano. Sesto Liberati. Il capoclassifica del campionato non ha badato più di tanto al cronometro, e ha lasciato “sfogare” l’arrembante compagno di squadra (Regalia, ndr). Pur con schieramento non completo, sono finiti in fondo Jousse e Guerin. Ha faticato anche Roda, ultimo.

Adria, libere 1

1. Facundo REGALIA – Team Ghinzani – 1’11.925 – 1’11.647 – 85
2. Kevin GIOVESI – Lucidi Motors Srl – 1’12.020 – 1’11.863 – 98
3. Brandon MAISANO – BVM Target – 1’11.887 – 1’11.957 – 114
4. Michael LEWIS – Prema Powerteam – 1’12.223 – 1’11.922 – 92
5. Sergio CAMPANA – BVM Target – 1’11.947 – 1’12.062 – 117
6. Edoardo LIBERATI ITA – Team Ghinzani – 1’11.954 – 1’12.308 – 106
7. Eddie CHEEVER – Lucidi Motors – 1’12.105 – 1’12.168 – 107
8. Raffaele MARCIELLO – Prema Powerteam – 1’12.700 – 1’12.118 – 108
9. Maxime JOUSSE – BVM Target – 1’12.220 – 1’12.182 – 105
10. Victor GUERIN – Lucidi Motors – 1’12.305 – 1’12.241 – 121
11. Simone IAQUINTA – A.R.M. Competitions – 1’12.583 – 1’12.559 – 96
12. Andrea RODA – Prema Powerteam – 1’12.699 – 1’12.867 – 115

in neretto il miglior tempo delle due sessioni di libere valido per la classifica

 

 

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image