GP2 – Nurburgring, qualifica: l’exploit di Pic davanti a Filippi

0

a cura di Marco Borgo

Lotta serrata contro i francesi per Luca Filippi, che ha portato la vettura del team Coloni in prima fila battagliando per la pole contro Charles Pic, Romain Grosjean e Jules Banchi. L’italiano ha dovuto piegarsi al pilota del team Addax che si è aggiudicato la pole per pochi centesimi. Altra prova del valore del giovane francese al secondo anno nella serie. In seconda fila si accomoderanno gli altri due portacolori transalpini, con Grosjean che ha preceduto di tre decimi il tester Ferrari Bianchi. Ormai non si contano le scommesse su chi dei due debutterà per primo da titolare in F1. Forse proprio Grosjean nel 2012, ma chissà…

Recupera Van der Garde che sale fino al quinto posto davanti a Fabio Leimer. Alla seconda stagione in GP2, lo svizzero sta cominciandoa raccogliere i risultati che merita con la vettura campione in carica con Pastor Maldonado. Al settimo posto Parente rappresenta ancora la vettura meglio piazzata del team Carlin. Il portoghese ha preceduto Gutierrez, Ericsson e Razia. Rimane fuori dalla top ten Bird, ma la squadra ha prontamente reagito alle difficoltà delle libere. Scivolone invece per Clos e Vietoris. I due compagni di squadra in seno al team di Alfonso di Borbone hanno chiuso in 12° e 14° posizione. Scatterà invece dalla quindicesima posizione Carroll al rientro in GP2. Indietro anche Coletti e Valsecchi. Serie difficoltà anche per Varhaug, che a parità di mezzo non riesce a imitare le prestazioni del compagno di squadra (Grosjean, ndr) che, va detto, oltre che pilota di F1 con Renault, è stato anche tester del team F1, tester delle nuove gomme Pirelli nonché delle nuove Dallara WSR e GP2. Decisamente un curriculum di tutto rispetto!

Nurburgring, qualifica

1. Charles Pic – Addax – 1’40″317
2. Luca Filippi – Coloni – 1’40″393
3. Romain Grosjean – Dams – 1’40″431
4. Jules Bianchi – Lotus ART – 1’40″755
5. Giedo Van der Garde – Addax – 1’40″781
6. Fabio Leimer – Rapax – 1’40″794
7. Alvaro Parente – Carlin – 1’40″803.
8. Esteban Gutierrez – Lotus ART – 1’40″817
9. Marcus Ericsson – iSport – 1’40″859
10. Luiz Razia – Air Asia – 1’40″968
11. Sam Bird – iSport – 1’40″970
12. Dani Clos – Racing Engineering – 1’40″998
13. Michael Herck – Coloni – 1’41″059
14. Christian Vietoris – Racing Engineering – 1’41″101.
15. Adam Carroll – Super Nova – 1’41″141
16. Stefano Coletti – Trident – 1’41″166
17. Kevin Mirocha – Ocean – 1’41″268
18. Davide Valsecchi – Air Asia – 1’41″354
19. Josef Kral – Arden – 1’41″356
20. Rodolfo Gonzalez – Trident – 1’41″489
21. Johnny Cecotto – Ocean – 1’41″489.
22. Jolyon Palmer – Arden – 1’41″594
23. Pal Varhaug – Dams – 1’41″633
24. Julian Leal – Rapax – 1’41″894
25. Fairuz Fauzy – Super Nova – 1’41″966
26. Max Chilton – Carlin – 1’42″783

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image