GP3 – Nurburgring, gara 1: nel diluvio la spunta Haryanto

0

a cura di Marco Borgo

L’indonesiano Rio Haryanto ha fatto sua la prima vittoria stagionale, la seconda dopo quella dell’anno passato, sul tracciato bagnato del Nurburgring. Così come a Silverstone, la pioggia è venuta a cadere nell’imminenza del via, con alcuni piloti che nel montare gomme da bagnato in griglia sono stati penalizzati per aver violato le procedure sul montaggio degli pneumatici. La pioggia ha disturbato l’inizio e la fine della corsa, mettendo a dura prova chi ha tentato l’azzardo di proseguire con gomme slick, scelta rivelatasi vincente (si ricordi la vittoria di Tambay l’anno passato a Spa sempre col team Manor.

Nel finale si è quindi accesa la battaglia tra i primi tre, con Haryanto che è riuscito ad avere la meglio su Williamson, autore del giro veloce, e su Bottas, che così coglie il primo podio stagionale. Quarto il compagno del finlandese, James Calado, mentre quinto alla fine è giunto Quaife Hobbs. Pur se con condizioni proibitive, la corsa ha registrato il ritiro del solo Stockinger. Oggi alle ore 9.25 la diretta di gara 2 su Eurosport.

Nurburgring, gara 1

1 – Rio Haryanto – Manor – 15 giri 29’48″703
2 – Lewis Williamson – MW Arden – 2″404
3 – Valtteri Bottas – Lotus ART – 3″183
4 – James Calado – Lotus ART – 3″611
5 – Adrian Quaife Hobbs – Manor – 4″948
6 – Conor Daly – Carlin – 18″223
7 – Aaro Vainio – Tech 1 – 19″692
8 – Tamas Pal Kiss – Tech 1 – 21″387
9 – Simon Trummer – MW Arden – 23″635
10 – Nigel Melker – RSC Mucke – 32″818
11 – Ivan Lukashevich – Status – 37″554
12 – Alexander Sims – Status – 39″025
13 – Vittorio Ghirelli – Jenzer – 44″359
14 – Matias Laine – Manor – 47″159
15 – Nico Muller – Jenzer – 51″928
16 – Nick Yelloly – Atech CRS – 59″456
17 – Leonardo Cordeiro – Carlin – 1’01″306
18 – Thomas Hylkema – Tech 1 – 1’05″865
19 – Pedro Nunes – Lotus ART – 1’09″296
20 – Mitch Evans – MW Arden – 1’09″673
21 – Maxim Zimin – Jenzer – 1’20″469
22 – Zoel Amberg – Atech CRS – 1’22″044
23 – Tom Dillmann – Addax – 1’22″921
24 – Dean Smith – Addax – 1’29”214
25 – Luciano Bacheta – RSC Mucke – 3’22″519
26 – Michael Christensen – RSC Mucke – 1 giro
27 – Gabby Chaves – Addax – 1 giro
28 – Antonio Felix Da Costa – Status – 1 giro
29 – Callum MacLeod – Carlin – 1 giro

Giro veloce: Lewis Williamson 1’50”985

Ritirato
11° giro – Marlon Stockinger

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image