F3 FIA Trophy – Le dichiarazioni dei protagonisti e le classifiche di campionato dopo il Master di Zandvoort

0

a cura di Marco Borgo

Il giorno dopo il Master di Zandvoort edizione 2011, sentiamo le dichiarazioni dei protagonisti della gara di ieri, gara che si è risolta a pochi metri dal semaforo verde con l’autoeliminazione dei piloti Prema che ha spalancato la porta alla cavalcata trionfale di Felix Rosenqvist:

Felix Rosenqvist: “La chiave della corsa è stata la partenza. Roberto e Daniel sono finiti a muro, e questo mi ha permesso di passare al comando facilmente dalla seconda fila. E’ stato un peccato non averli potuti battere regolarmente in pista, ma non posso nemmeno dire che sia stata una delle mie gare più difficili. Ho comunque spinto forte, e rischiato di finire fuori un paio di volte. Non volevo perdere la concentrazione, perché è lì che si commettono gli errori.”

Marco Wittmann: “Ci mancava la velocità per andare a prendere Felix. Abbiamo sofferto questo problema negli ultimi tre week end di gara, che non ci ha permesso di competere per la vittoria. Ora dobbiamo lavorare sodo per risolvere la situazione.”

Kevin Magnussen: “E’ stato un week end difficile per noi, ho perso terreno nelle libere, ma mi sono ripreso in qualifica. Alla fine in gara ho fatto del mio meglio, e sono felice di aver chiuso sul podio la mia prima partecipazione ad un Master.”

Nigel Melker: “La mia partenza è stata fantastica, ma la collisione tra Roberto e Daniel mi ha fatto rallentare e ho perso qualche posizione. Sono finito dietro a Kevin ed ero anche più veloce di lui. Ho provato più volte a sorpassarlo, ma non trovavo un varco per poterlo infilare. Ma alla fine sono contento del mio quarto posto e per la vittoria del mio compagno di squadra Felix.”

Roberto Merhi: “Sono veramente dispiaciuto per la mia squadra. Avremmo dovuto finire al primo e secondo posto. Non sono per nulla felice in questo momento, anche se ho matematicamente vinto il campionato FIA. Abbiamo avuto problemi con la frizione lo scorso week end, e questo mi ha messo in apprensione per la partenza della gara di di oggi, nonostante i meccanici avessero fatto un gran lavoro per risolvere il problema. Quando Daniel era al mio fianco, era nella mia zona cieca. Non potevo vederlo nello specchietto.”

Classifica piloti

1. Roberto Merhi – 118 pt. (campione)
2. Marco Wittmann – 61
3. Daniel Abt – 40
4. Daniel Juncadella – 39
5. Laurens Vanthoor – 31
6. Carlos Munoz – 26
7. Jazeman Jaafar – 17
8. Kimiya Sato – 5
9. Carlos Huertas – 5

 

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image