Endurance – Lola presenta la B12/80, la nuova LMP2 2012

0

 

a cura di Marco Borgo

Come sappiamo, dal 2012 sono previste importanti novità nel mondo dell’endurance. Le gare di durata vedranno l’istituzione del mondiale FIA, ufficialmente abbandonato nel 1991. La reintroduzione del mondiale marche ha destato non poco interesse da parte degli attuali concorrenti delle gare di durata, nonché di molti costruttori che si sono detti pronti ad entrare. Stanno infatti lavorando al rientro da costruttori ufficiali la Jaguar, la Porsche e la Toyota, oltre alle già presenti Audi, Peugeot e Aston Martin.

La Lola, storico costruttore britannico di auto da corsa, ha colto l’occasione per presentare un nuovo modello di LMP2, che verrà portato in pista proprio nel 2012. Il progetto è stato tutto improntato attorno ad un termine molto di moda (ma che poi mica tutti mettono realmente in atto, ndr), il cosiddetto budget cap. La coupé inglese, che ricalca le linee ed i principi dei vecchi prototipi LMP1 e LMP2, sarà un prototipo chiuso dotato di pinna e che dovrebbe permettere ai team che lo impiegheranno di ammortizzarne il costo in 5 anni di stabilità regolamentare senza così dover investire in periodici aggiornamenti e revisioni del progetto. E’ considerato il prototipo LMP2 della nuova era.

La Lola offre inoltre a chi acquisterà il nuovo modello LMP2 mappe aerodinamiche complete, piena assistenza con la ricambistica in pista alla Le Mans Series e alla 24 ore di Le Mans (con relativi aggiustamenti tecnici) oltre a test gratuiti nella loro postazione 7-post rig (studio delle sollecitazioni dinamiche del veicolo).

Proprio la stabilità regolamentare annunciata dagli organizzatori è stata apprezzata da Martin Birrane, amministratore delegato del gruppo, che ha così dichiarato: “Il mondo dei prototipi e le gare endurance hanno sempre beneficiato nei periodi in cui vi è stata una certa stabilità regolamentare. E’ quindi rassicurante il fatto che il regolamento della LMP2 rimarrà stabile per un periodo di almeno cinque anni, e all’interno di questo contesto abbiamo sviluppato il nostro modello. La nostra sarà sicuramente la vettura più efficiente, prestazionale ed economica del programma endurance mondiale.”

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image