F1 – Whitmarsh suona la carica

0

Siamo quasi alla fine delle vacanze estive e manca ben poco alla ripresa della seconda e ultima parte del mondiale di F1 che si prospetta molto accesa e combattuta tra i tre top team.

A suonar la carica per l’assalto finale a Sebastian Vettel per la rincorsa al titolo è il team principal della McLaren Mercedes Martin Whitmarsh.

Reduce da due splendide vittorie ottenute in Germania e in Ungheria, il boss inglese non nasconde una certa carica e discreta speranza nel battere il pilota tedesco della Red Bull nelle fasi finale del campionato. Una “missione” difficile ma non impossibile.

“Penso che sarà difficile, ma non è ancora impossibile. Possiamo solo tentare di vincere ad ogni gara, non possiamo fare altro”…” Noi ci impegniamo a non mollare, gradiremmo avere anche una Ferrari sul podio, altrimenti sarà dura battere Vettel. Qualunque cosa accada, noi cercheremo di vincere”… ha dichiarato  Whitmarsh.

Tale fiducia è anche alimentata dalle brillanti prestazioni mostrate dalla Mp4-26 nelle ultime gare che secondo alcune voci, il team di Woking è riuscito a capire come far raffreddare i freni evitando che il calore venga trasmesso alle gomme.

Dietro a questa soluzione c’é  Hiroshi Imai ex capo ingegnere alla Bridgestone che lavora con il team di Woking per scoprire i segreti delle gomme Pirelli.

Bartolomeo De Stefano

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image