TC2000 – Al via la classica 200 km di Buenos Aires, occhi puntati sul leader della serie Matias Rossi; tra i guest drivers Huff, Menu, Guerrieri e Bueno

0

a cura di Silvano Taormina

É tempo di classiche per il TC2000, il popolare campionato argentino riservato alle vetture turismo che ad ogni appuntamento attira sugli spalti migliaia di spettatori. Domenica andrà in scena la tradizionale 200 km di Buenos Aires che, oltre agli abituali protagonisti della serie, vedrà all’opera anche dei guest drivers, alcuni dei quali di caratura internazionale, così come avviene nella Gold Coast 600 del V8 Supercars. Al momento sono 38 gli equipaggi iscritti, ognuno dei quali formato da due piloti. Due importanti novità contraddistinguono l’edizione 2011 della competizione. Innanzitutto la gara è stata anticipata ad agosto, a differenza delle precedenti edizioni che si sono sempre svolte a novembre, e per la prima volta la pista prescelta sarà l’autodromo Roberto Mouras in luogo dell’autodromo municipale Juan Oscar Galvez che fino al 1998 ha ospitato la Formula 1.

Il leader della serie, Matias Rossi, verrà affiancato da Martin Basso al volante della sua Toyota Corolla ufficiale schierata dalla filiale argentina della casa giapponese. Basso, pilota di grande caratura, è rimasto momentaneamente fuori dalla serie e senza dubbio fornirà un importante aiuto a Rossi. Sempre in casa Toyota c’è da registrare un importante innesto, ovvero quello di Esteban Guerrieri che andrà ad affiancare Mariano Werner. Il pilota di Ramos Mejia, lo scorso anno terzo nella World Series e attualmente impegnato nella IndyLight Series, è alla sua terza partecipazione alla 200 km di Buenos Aires e ha tutte le carte in regola per migliorare il terzo posto conquistato lo scorso anno. Infine, al fianco del giovane Llaver ci sarà il Ricardo Mauricio, vecchia conoscenza della Formula 3000 continentale.

Il principale inseguitore di Rossi nella graduatoria generale, Leonel Pernia, dividerà il volante della sua Honda Civic del team Petrobras con Omar Martinez mentre il suo team-mate Mariano Altuna farà coppia con Juliano Moro, in arrivo direttamente dal campionato brasiliano Stock Car e sponsorizzato dalla stessa compagnia petrolifera. Co-equiper carioca anche per il campione in carica Norberto Fontana che accoglierà Marcos Gomes, anch’egli proveniente dalla Copa Caixa, in seno al team Ford YPF. L’altra vettura americana sarà affidata al tandem formato da Juan Manuel Silva e Jorge Trebbiani.

Nomi di spicco per il team ufficiale Chevrolet. Come vi avevamo già anticipato nelle scorse settimane, saranno della partita anche i protagonisti del WTCC Robert Huff e Alain Menu che per l’occasione daranno una mano alla rivelazione della stagione in corso Augustin Canapine e al suo veloce compagno di squadra Christian Ledesma al volante delle nuove Cruze. Carlos Bueno, altro pilota dell’orbita Chevrolet, verrà prestato al team Equipo Fiat al fianco di Emiliano Spataro, mentre il pilota di punta della squadra, l’ex GP2 Jose Maria Lopez, gareggerà insieme a Diego Aventin.

Altri due ex della GP2 andranno a comporre la line-up del team Cobra Peugeot. Il primo sarà Ricardo Risatti, al fianco del titolare Facundo Ardusso, mentre il secondo sarà Juan Cruz Alavarez che riceverà i servigi di Nicolas Minassian, pilota ufficiale della casa francese nella International Le Mans Series. Una terza 307 sarà affidata a Matias Munoz Marchessi e Marcelo Bugliotti. L’altro costruttore transalpino impegnato nella serie, la Renault, affiderà le due Fluence del team LoJack agli equipaggi formati da Mauro Gialombardo-Carlos Okulovich e Guillermo Ortelli-Luis José Di Palma. L’unica Volkswagen Bora al via sarà riservata a Gonzalo Fernandez coadiuvato da Juan Manuel Centurion.

L’entry list della 200km di Buenos Aires:

1 – Norberto Fontana/Marco Gomes – Ford-YPF – Ford Focus
2 – Juan Manuel Silva/Jorge Trebbiani – Ford-YPF – Ford Focus
3 – Leonel Pernía/Omar Martinez – Equipo Petrobras – Honda Civic
4 – Mariano Altuna/Juliano Moro – Equipo Petrobras – Honda Civic
5 – Mariano Werner/Esteban Guerrieri – Toyota Team Argentina – Toyota Corolla
6 – Matías Rossi/Martín Basso – Toyota Team Argentina – Toyota Corolla
7 – Emiliano Spataro/Cacá Bueno – Equipo Fiat Oil Combustibles – Fiat Linea
8 – Gabriel Ponce de León/Emanuel Moriattis – Equipo Fiat Oil Combustibles – Fiat Linea
9 – Nestor Girolami/Matías Russo – Equipo Petrobras – Honda Civic
10 – Nazareno López/Gustavo Micheloud – Equipo Petrobras – Honda Civic
11 – Christian Ledesma/Alain Menu – Equipo Oficial Chevrolet – Chevrolet Cruze
12 – Agustín Canapino/Rob Huff – Equipo Oficial Chevrolet – Chevrolet Cruze
14 – Facundo Ardusso/Ricardo Risatti – Peugeot Cobra Team – Peugeot 307
15 – Juan Cruz Álvarez/Nicolas Minassian – Peugeot Cobra Team – Peugeot 307
16 – Mauro Gialombardo/Carlos Okulovich – Renault LoJack Team – Renault Fluence
17 – Guillermo Ortelli/Luis José Di Palma – Renault LoJack Team – Renault Fluence
19 – Fabian Yannantuoni/Juan Batista de Benedictis – Ford-YPF – Ford Focus
20 – Bernardo Llaver/Ricardo Mauricio – Toyota Team Argentina – Toyota Corolla
21 – Ignacio Char/Camilo Echevarria – Toyota Team Argentina – Toyota Corolla
25 – Leandro Carducci/Ernesto Bessone – DP1 Team – Ford Focus
26 – Matias Munoz Marchessi/Marcelo Bugliotti – Peugeot Cobra Team – Peugeot 307
28 – Daniel Belli/Adrian Chiriano – Lanus Motorsport – Peugeot 307
30 – Javier Manta/Esteban Gini – Fineschi Racing – Honda Civic
31 – Oscar Fineschi/Pablo Otero – Fineschi Racing – Honda Civic
32 – Ruben Salerno/Jorge Cerócimo – JM Motorsport – Volkswagen Bora
33 – Gonzalo Fernandez/Juan Manuel Centurion – JM Motorsport – Volkswagen Bora
34 – Franco Coscia/Fabricio Pezzini – Orbis Serguros Racing – Honda Civic
35 – Damian Fineschi/German Suarez – Orbis Serguros Racing – Honda Civic
36 – Emiliano López/Ezequiel Bosio – Equipo Fiat Oil Combustibles – Fiat Linea
37 – José María López/Diego Aventín – Equipo Fiat Oil Combustibles – Fiat Linea
38 – Nicolás Traut/Nicolas Ursprung – Riva Racing – Honda Civic
39 – Franco Riva/Fernando Etchegorry – Riva Racing – Honda Civic
40 – Guido Falaschi/Esteban Tuero – Spotteam Competición – Renault Fluence
41 – Martin Serrano/Felipe Mulahy – Sportteam Competición – Renault Fluence
46 – Daniel Fresnero/Ignacio Moreira – Uruguay En Carrera – Peugeot 307
48 – Eduardo Bracco/Gustavo der Ohannessian – Vitelli Competicion – Renault Mégane
49 – Sebastien Martinez/Alejandro Chawan – Vitelli Competicion – Renault Mégane
50 – Pedro Gentile/Gaston Crusitta – JP Racing – Chevrolet Vectra

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image