WSR – Silverstone, libere 1: Alexander Rossi domina la prima sessione

0

a cura di Marco Borgo

Una giornata soleggiata ha accolto i piloti della World Series by Renault che sono scesi in pista per la prima sessione di libere sul tracciato britannico di Silverstone. Ad emergere sono stati tre protagonisti della serie, Alexander Rossi, Eric Vergne e Ricciardo, che in quest’ordine si sono classificati. L’americano ha avuto la meglio sul leader di campionato Vergne, mentre il pilota di F1 Ricciardo ha colto subito un terzo posto che contribuisce una volta di più a scacciare le malelingue circa la sua arrendevolezza ora che corre nel grande circus.

Sorprende al quarto posto il britannico Nick Yelloly. Il ventenne che abitualmente corre in GP3 ha preso il sedile libero nella seconda vettura del team Pons, e ha cominciato a volare alla prima presa di contatto con la Dallara WSR. La prima sessione di libere infatti desta qualche sorpresa, viste alcune performance fuori dalle righe di alcuni piloti, mentre altri sono andati in crisi. Decimo è il nostro Zampieri, mentre tredicesimo è Hartley. Indietro anche Pentus, Ramos, Korjus e Wickens 19°. Rientra Grubmuller dopo le peripezie alla schiena rimediate al Nurburgring.

Silverstone, libere 1

1. Alexander Rossi – Fortec – 1’47.192 – 23
2. Jean Eric Vergne – Carlin – 0.139 – 20
3. Daniel Ricciardo – ISR – 0.307 – 19
4. Nick Yelloly – Pons – 0.503 – 23
5. Nathanael Berthon – ISR – 0.516 – 15
6. Daniel McKenzie – Comtec – 0.595 – 22
7. Albert Costa – Epic – 0.716 – 18
8. Fairuz Fauzy – Mofaz – 0.722 – 17
9. Nelson Panciatici – KMP – 0.735 – 19
10. Daniel Zampieri – BVM – 0.764 – 10
11. Oliver Webb – Pons – 0.963 – 9
12. Arthur Pic – Tech1 – 1.017 – 22
13. Brendon Hartley – Charouz – 1.087 – 16
14. André Negrao – Draco – 1.103 – 24
15. Jake Rosenzweig – Mofaz – 1.173 – 21
16. Walter Grubmuller – P1 – 1.222 – 17
17. Jan Charouz – Charouz – 1.231 – 23
18. Sten Pentus – Epic – 1.311 – 22
19. Robert Wickens – Carlin – 1.368 – 19
20. Cesar Ramos – Fortec – 1.370 – 13
21. Kevin Korjus – Tech1 – 1.449 – 19
22. Daniil Move – P1 – 1.543 – 10
23. Anton Nebylitskiy – KMP – 1.633 – 11
24. Stephane Richelmi – Draco – 2.013 – 24
25. Sergio Canamasas – BVM – 2.057 – 18
26. Daniel DeJong – Comtec – 2.558 – 18
Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image