WSR – Silverstone, qualifica 2: Wickens fa sua la pole di forza su Vergne

0

a cura di Marco Borgo

Robert Wickens si è appena assicurato la partenza al palo anche per gara 2, dopo un’intensa lotta contro il diretto rivale di campionato, nonché compagno di squadra, Eric Vergne. Il canadese sul finale ha siglato la miglior prestazione abbassando di quasi tre decimi il miglior tempo del rivale. A differenza di gara 1, dove Wickens partiva dalla pole e Vergne dall’ottava posizione fu costretto a prendere il via dai box, i due partiranno ora appaiati in gara 2. Sarà senza dubbio una battaglia senza esclusione di colpi, visto che in ballo c’è la leadership di campionato.

Seconda fila invece per il duo ISR, con Berthon che questa volta ha avuto la meglio su Ricciardo. Scende fino alla quinta posizione Costa, che aveva scalato la classifica prima dell’interruzione a causa dell’uscita di Canamasas. Lo spagnolo del team BVM non ha potuto proseguire oltre, e come da regolamento si è visto cancellare il miglior tempo segnato. Assieme a Costa prenderà il via dalla terza fila Alexander Rossi, l’americano salito ieri sul podio e in battaglia per la leadership nelle prime fasi di questa qualifica con il compagno di squadra Ramos. Proprio il brasiliano non è riuscito a migliorsi nel finale, cedendo così il passo a Hartley, Korjus e Rosenzweig. Non ha brillato Yelloly, che si è classificato in quindicesima posizione dietro al nostro Zampieri. In difficoltà il team Draco con gli esordienti Negrao e Richelmi rispettivamente in 18° e 25° posizione. Non si migliora neanche il duo Comtec, così come stona la quart’ultima posizione di Pic jr.

Silverstone, qualifica 2

1. Robert Wickens – Carlin – 1’45.379 – 8
2. Jean Eric Vergne – Carlin – 0.281 – 11
3. Nathanael Berthon – ISR – 0.325 – 10
4. Daniel Ricciardo – ISR – 0.531 – 11
5. Albert Costa – Epic – 0.591 – 11
6. Alexander Rossi – Fortec – 0.604 – 11
7. Brendon Hartley – Charouz – 0.694 – 11
8.Kevin Korjus – Tech1 – 0.721 – 11
9. Jake Rosenzweig – Mofaz – 0.818 – 12
10. Cesar Ramos – Fortec – 0.847 – 10
11. Jan Charouz – Charouz – 0.858 – 12
12. Walter Grubmuller – P1 – 0.898 – 11
13. Oliver Webb – Pons – 0.976 – 11
14. Daniel Zampieri – BVM – 1.084 – 11
15. Nick Yelloly – Pons – 1.090 – 12
16. Sten Pentus – Epic – 1.304 – 12
17. Anton Nebilitskiy – KMP – 1.313 – 12
18. André Negrao – Draco – 1.429 – 12
19. Daniil Move – P1 – 1.457 – 11
20. Daniel McKenzie – Comtec – 1.464 – 12
21. Nelson Panciatici – KMP – 1.492 – 12
22. Fairuz Fauzy – Mofaz – 1.498 – 11
23. Arthur Pic – Tech1 – 1.754 – 12
24. Daniel DeJong – Comtec – 1.917 – 11
25. Stephane Richelmi – Draco – 2.261 – 12
26. Sergio Canamasas – BVM – 10.529 – 3
Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image