F1 – Spa, gara: Vettel torna alla vittoria. RedBull imprendibili.

0

SPA 28.08.2011 E’ il solito tripudio di emozioni quello visto oggi in Belgio, il solito mix di sorpassi e controsorpassi, il solito Eau Rouge, il solito Raidillon, il solito Kemmel e anche, e soprattutto, il solito Vettel, vincitore per la prima volta nella vita nel circuito per eccellenza che gli permette di allungare ancora di più nella corsa all’iride che, adesso, è veramente vicino.

Chi sperava che l’estate avesse un po’ arruginito il campione del mondo e la RedBull ha dovuto ricredersi. Mark Webber completa la doppietta RedBull con una strategia diversa dal compagno di squadra, che gli ha comunque permesso di raggiungere con semplicità il secondo posto, dopo una partenza disastrosa. Terzo, complice l’ingresso della safety-car, uno straordinario Jenson Button, autore di una seconda metà gara veramente eccellente capace di risalire dal tredicesimo posto al podio.

Chiude un po’ con l’amaro in bocca Fernando Alonso, a podio fin quando la sua F150 masticava le gomme morbide, in difficoltà quando son state montate le dure che a questa rossa non vanno minimamente giù. In più la safety-car entrata al 13esimo giro per sgomberare la pista dopo l’ingenuo crash di Hamilton con Kobayashi, ha un po’ scombussolato la strategia delle Ferrari e dello spagnolo. Il campione del mondo 2008 è stato costretto così al ritiro.

Michael Schumacher festeggia con uno straordinario quinto posto i suoi vent’anni in F1. Dopo esser partito dall’ultima piazza, il tedesco è riuscito a risalire la china complice l’ottima strategia consigliata dal muretto. Alle sue spalle Rosberg conferma la Mercedes come quarta forza del campionato, poi Sutil e l’appannato Massa, mai decisivo nei momenti giusti, ed anche vittima di una foratura nel finale. Chiudono la Top Ten Petrov e Maldonado.

Tra i ritirati brutta giornata per le Toro Rosso, entrambe vittime di due incidenti. Alguersuari viene centrato alla Source da uno spericolato Senna, mentre Buemi ha danneggiato l’ala posteriore in un contatto. Da sottolineare, infine, il quattordicesimo posto di Jarno Trulli davanti il compagno di squadra Kovalainen.

 

Classifiche:

Pos Piloti Team Durata
 1.  Vettel        Red Bull-Renault           1h26.44.893
 2.  Webber        Red Bull-Renault           +     3.741
 3.  Button        McLaren-Mercedes           +     9.669
 4.  Alonso        Ferrari                    +    13.022
 5.  Schumacher    Mercedes                   +    47.464
 6.  Rosberg       Mercedes                   +    48.674
 7.  Sutil         Force India-Mercedes       +    59.713
 8.  Massa         Ferrari                    +  1m06.076
 9.  Petrov        Renault                    +  1m11.917
10.  Maldonado     Williams-Cosworth          +  1m17.615
11.  Di Resta      Force India-Mercedes       +  1m23.994
12.  Kobayashi     Sauber-Ferrari             +  1m31.976
13.  Senna         Renault                    +  1m32.985
14.  Trulli        Lotus-Renault              +     1 lap
15.  Kovalainen    Lotus-Renault              +     1 lap
16.  Barrichello   Williams-Cosworth          +     1 lap
17.  D'Ambrosio    Virgin-Cosworth            +     1 lap
18.  Glock         Virgin-Cosworth            +     1 lap
19.  Liuzzi        HRT-Cosworth               +     1 lap

Giro Veloce: Webber, 1:49.885

Non classificati/ritirati:

Pilota Team Al giro
Perez         Sauber-Ferrari               27
Ricciardo     HRT-Cosworth                 13
Hamilton      McLaren-Mercedes             12
Buemi         Toro Rosso-Ferrari           6
Alguersuari   Toro Rosso-Ferrari           1

Classifiche iridate: 

Piloti: Costruttori: 
 1.  Vettel       259        1.  Red Bull-Renault          426
 2.  Webber       167        2.  McLaren-Mercedes          295
 3.  Alonso       157        3.  Ferrari                   231
 4.  Button       149        4.  Mercedes                   88
 5.  Hamilton     146        5.  Renault                    68
 6.  Massa         74        6.  Sauber-Ferrari             35
 7.  Rosberg       56        7.  Force India-Mercedes       32
 8.  Schumacher    42        8.  Toro Rosso-Ferrari         22
 9.  Petrov        34        9.  Williams-Cosworth           5
10.  Heidfeld      34
11.  Kobayashi     27
12.  Sutil         24
13.  Buemi         12
14.  Alguersuari   10
15.  Di Resta       8
16.  Perez          8
17.  Barrichello    4
18.  Maldonado      1

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image