GP2 – Le dichiarazioni dei protagonisti e le classifiche di campionato dopo il week end di Spa

0

 

a cura di Marco Borgo

Dunque Romain Grosjean ha fatto suo il titolo della GP2 2011 a mani basse, mentre ancora una volta i suoi diretti avversari hanno fatto parecchio per autoeliminarsi. Pesano (molto) le caselle vuote segnate dal team Barwa Addax in Belgio. D’accordo, le proibitive condizioni meteo in cui si è evoluta gara 1 ha fatto diventare tutto un terno al lotto, ma i primi tre hanno mantenuto i nervi saldi, e condotto in porto una gara importante. In gara 2 invece sempre il duo Addax ha chiuso nelle ultime posizioni, un risultato che certamente non è cio che ci si aspetta da due piloti che insieme hanno vinto quattro gare.

Osservando le classifiche si nota come la mancanza di punti raccolti a Spa stia segnando irreparabilmente il campionato di Van der Garde e Pic: l’olandese è ad un solo punto da Bianchi, che a Monza potrebbe mettere in opera il sorpasso aggiudicandosi la seconda posizione in campionato a cui ambiva, raddrizzando così una stagione che non era partita nel migliore dei modi. Pic invece rischia il quarto posto, con l’arrembante Filippi che in casa sua avrà certamente una marcia in più. Nella classifica dei team respira invece il team Addax anche se non può certo dormire sonni tranquilli se questo è l’andazzo. Otto punti di margine potrebbero ancora permettergli di fare il colpaccio sul team DAMS, che invece conta sui soli risultati di Grosjean, visto che Varhaug è a quota zero punti. Il francese vuole regalare il titolo a squadre al team che l’ha accompagnato alla vittoria. Ormai l’abbiamo visto, non dipende da lui che ormai è una certezza. Dipende dagli svarioni degli altri.

Sentiamo dunque le dichiarazioni dei protagonisti al termine di gara 2

Luca Filippi: “Oggi volevo assolutamente vincere perchè ieri alla partenza eravamo nel lato bagnato della griglia. Stavo avendo un buon passo quando è entrata la safety car. Ieri nessuno di noi ha potuto mostrare il suo potenziale. Oggi la partenza è stata perfetta. Poi eravamo più veloci degli altri in ogni settore. Potevo anche affrontare l’Eau Rouge a pieno gas e con una linea morbida uscendo dalle curve con tanta velocità.
Non abbiamo avuto nessun problema con le gomme anche se ho praticamente spinto per tutta la gara. Sono soddisfatto della resa delle gomme anche perché avevamo un assetto perfetto. Mi sono trovato bene con le gomme Pirelli fin dall’inizio della stagione, sono quel tipo di gomme che ti permettono di imparare quando devi amministare a quando puoi attaccare. In campionato ora sono nella top 5, e posso ancora ambire a finire nei primi tre. Ora manca solo Monza, e sono veramente eccitato al solo pensiero dell’ambiente, dei tifosi… ci divertiremo!”
Jules Bianchi: “Sono partito bene al via, ma alla prima curva ho tenuto la linea esterna e lì ho perso alcune posizioni. Po i ho passato Hartley e Clos. Quando è entrata la safety car avevo ancora le gomme in ottime condizioni. Alla ripartenza infatti ho ripreso la scalata. Ho superato Kral per il secondo posto all’ultimo giro. E’ un buon risultato per il team. Abbiamo migliorato molto la macchina da ieri, e ora ho a portata di mano la possibilità di finire secondo in campionato.”
Josef Kral: “Alla partenza ero partito bene, e avremmo potuto anche vincere. Cercavo di costruire un margine di vantaggio su chi mi seguiva, ma all’ingresso della safety car le temperature delle gomme sono precipitate. Alla ripartenza infatti ho tentato di resistere, ma Filippi dopo l’Eau Rouge mi ha passato in maniera abbastanza facile. Poi è stata la volta di Jules. Nelle ultime gare abbiamo avuto dei problemi, ma speriamo a Monza di poter essere di nuovo tra i primi.”

Classifica piloti

1. Romain Grosjean – 83 pt.
2. Giedo Van der Garde – 49
3. Jules Bianchi – 48
4. Charles Pic – 42
5. Luca Filippi – 40
6. Sam Bird – 37
7. Davide Valsecchi; Dani Clos – 30
9. Christian Vietoris – 26
10. Marcus Ericsson – 25
11. Stefano Coletti – 22
12. Luiz Razia – 19
13. Josef Kral – 16
14. Esteban Gutierrez – 14
15. Fabio Leimer; Alvaro Parente – 8
17. Fairuz Fauzy; Brendon Hartley; Max Chilton – 4
20. Adam Carroll – 2
21. Michael Herck – 1
22. Johnny Cecotto; Pal Varhaug; Rodolfo Gonzales; Julian Leal; Jolyon Palmer; Mikhail Aleshin – 0

Classifica team

1. Barwa Addax – 91 pt.
2. DAMS – 83
3. Racing Engineering – 64
4. Lotus ART; iSport – 62
6. Team AirAsia – 49
7. Scuderia Coloni – 32
8. Trident – 22
9. Arden – 16
10. Supernova – 15
11. Rapax – 8
12. Carlin; Ocean – 4
Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image