MotoGP – Aragòn, qualifiche: pole da record per Stoner, Rossi cade ed è 13°

0

La parola d’ordine della sessione di qualifiche del GP di Aragona sembra proprio essere “record”, e ad impadronirsene è ancora una volta Casey Stoner con la sua Honda. L’australiano di HRC fa davvero la differenza in sella alla sua RC212 V, e non solo conquista la nona pole position stagionale, ma con il crono di 1′ 48.451 stabilisce il nuovo record della pista. L’unico a poterlo leggermente impensierire è il compagno di squadra Dani Pedrosa, in seconda posizione a quasi tre decimi di distacco, mentre tutti gli altri piloti seguono con un ritardo piuttosto consistente.

Nonostante una situazione non rosea in casa Yamaha, con le M1 che sembrano non adattarsi facilmente al Motorland, Ben Spies e Jorge Lorenzo riescono comunque a piazzarsi bene (terza e quarta posizione), distanziati rispettivamente di sette ed otto decimi dal tempo di Stoner. Scatterà invece dalla quinta casella Andrea Dovizioso, seguito in sesta posizione dall’altra Honda ufficiale di Marco Simoncelli: ad ogni modo, entrambi i piloti soffrono già di un distacco dalla pole di circa un secondo.

Dalla settima ed ottava posizione della griglia partiranno le prime Ducati dello schieramento, rispettivamente quella di Nicky Hayden e del rookie Karel Abraham, mentre chiudono la top ten Hiroshi Aoyama e Randy de Puniet. Ennesima sessione da dimenticare per Valentino Rossi: nonostante i tanto desiderati sviluppi della Desmosedici, la situazione per il nove volte campione del mondo non accenna a cambiare. Il Dottore, infatti, nelle prime fasi delle qualifiche perde l’anteriore e scivola nella ghiaia, e durante il rimanente tempo a disposizione non riesce a concludere un giro davvero buono. Domani partirà quindi dalla 13° casella, con un distacco di un secondo e mezzo dal tempo di Stoner.

Fonte: MOTOGP.COM

Beatrice Moretto

 

MotoGP – Motorland Aragòn – Qualifiche

1 27 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 320,3 1’48.451
2 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 318,1 1’48.747 0.296 / 0.296
3 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 311,9 1’49.155 0.704 / 0.408
4 1 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 313,2 1’49.270 0.819 / 0.115
5 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 317,7 1’49.372 0.921 / 0.102
6 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 314,2 1’49.528 1.077 / 0.156
7 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 316,7 1’49.752 1.301 / 0.224
8 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati 316,3 1’49.777 1.326 / 0.025
9 7 Hiroshi AOYAMA JPN San Carlo Honda Gresini Honda 317,8 1’49.813 1.362 / 0.036
10 14 Randy DE PUNIET FRA Pramac Racing Team Ducati 313,9 1’49.826 1.375 / 0.013
11 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 320,3 1’49.883 1.432 / 0.057
12 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 310,5 1’49.893 1.442 / 0.010
13 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 315,5 1’49.960 1.509 / 0.067
14 8 Hector BARBERA SPA Mapfre Aspar Team MotoGP Ducati 321,0 1’49.976 1.525 / 0.016
15 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 310,8 1’50.105 1.654 / 0.129
16 65 Loris CAPIROSSI ITA Pramac Racing Team Ducati 313,6 1’50.752 2.301 / 0.647
17 24 Toni ELIAS SPA LCR Honda MotoGP Honda 317,6 1’51.073 2.622 / 0.321
Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image