F. Abarth – Mugello, gara 1: Niederhauser vince all’ultima curva, sfortuna per un ottimo Sirotkin

0

a cura di Silvano Taormina

Finale a sorpresa al Mugello durante la prima corsa del week-end della Formula Abarth. Il giovane e promettente Sergey Sirotkin, autore della pole position, ha dominato tutta la gara fino a quando, all’ultima curva, ha accusato un calo di potenza che lo ha fatto rallentare regalando letteralmente la vittoria al suo principale avversario, ovvero Patric Niederhauser. L’austriaco del Jenzer Motorsport approfitta delle disgrazie altrui e recupera punti proprio su Sirotkin, alla fine terzo sul traguardo dietro a Kuroda, il proprio compagno di team in seno all’Euronova.

Dietro ai piloti saliti sul podio troviamo un buon Micheal Heche, quarto con la Tatuus del team BMV Target, e Lorenzo Camplese che a metà gara ha commesso un errore che lo ha privato del podio. Chiudono la top-ten un ottimo Marasca in rimonta dalla dodicesima posizione in griglia, Visiou che conquista punti importanti per la classifica rookie, Agostini, Sofyan e Ghiotto, quest’ultimo un po’ al di sotto delle aspettative. Buona la gara di Vicky Piria, a lungo in decima posizione e costretta a cedere solo nel finale.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image