MotoGP – Motegi, gara: vittoria di Pedrosa, Sic-Dovi che bagarre! Rossi out

0

La gara che si è da poco conclusa sul Twin Ring di Motegi ha riservato sin da subito molti colpi di scena. Già dalla partenza infatti, Dovizioso, Simoncelli e Crutchlow sono protagonisti di un jump start che nel corso della gara gli costerà un ride through nella corsia box. Ma l’episodio chiave delle prime fasi riguarda un’altro terzetto di piloti, ossia Spies, Rossi e Lorenzo: il Dottore, infatti, partito piuttosto bene dalla 7° casella in griglia, ad una delle prime curve si trova stretto tra le due M1 di Lorenzo, che spinge verso l’esterno, e di Spies, in un incrocio di traiettorie che ha come risultato la caduta di Rossi e un’escursione nella ghiaia per Texas Terror.

La gara, “orfana” di Rossi dalle primissime battute, continua subito con le tre Honda che si impossessano della scena comandata da Casey Stoner, che cerca da subito di prendere vantaggio, mentre Lorenzo  e Simoncelli si mettono all’inseguimento delle HRC. Al quarto giro, però, proprio Stoner è protagonista di un dritto che gli fa perdere parecchie posizioni, con Dovizioso che conquista temporaneamente la testa della gara. Il primato, però, dura poco: l’italiano, seguito da SuperSic e da Crutchlow, sconta subito la sua penalità nella corsia box. A comandare troviamo quindi Dani Pedrosa, incalzato da Jorge Lorenzo che però, dopo qualche giro non sembra avere il ritmo giusto per andarlo a prendere.

Nel frattempo, Stoner inizia la sua risalita dalla 5° posizione e, con una staccata al limite,  grazie anche all’accortezza dell’americano, in un giro passa sia Nicky Hayden, sia Alvaro Bautista, portandosi quindi in terza posizione. Proprio Bautista ed Hayden, abbandonata ogni possibilità di fare podio, sono rispettivamente protagonisti di una caduta e di un dritto, il che fa automaticamente avanzare Dovizioso e Simoncelli in 4° e 5° posizione. SuperSic, a cinque giri dal termine della gara, si porta molto vicino agli scarichi del connazionale, cercando in tutti i modi un varco per passarlo. Alla penultima tornata ci riesce grazie ad una staccata pulitissima, e a nulla servono i tentativi di Dovizioso di ostacolarlo: Simoncelli riesce a mettergli ancora le ruote davanti.

Pedrosa, quindi, vola verso la vittoria, la prima dell’era delle 800cc proprio per Honda, proprietaria del circuito. Lorenzo mette in tasca 20 preziosissimi punti, mentre Stoner rimedia all’errore con un terzo posto. Spies incredibilmente recupera molto, e all’ultimo giro si impone anche sui connazionali Edwards e Hayden ed è 6° al traguardo. Di 19 piloti al via, solo 13 arrivano sulla badniera a scacchi: oltre a Rossi e Bautista, cadono anche Cudlin, Elias e Barberà.

Casey Stoner rimane in testa alla classifica mondiale con 40 punti di vantaggio su Jorge Lorenzo: l’australiano, proprio nella gara di casa a Phillip Island, dovrà recuperare almeno dieci punti sullo spagnolo per portare a casa il titolo iridato.

Fonte: MOTOGP.COM

Beatrice Moretto

MotoGP – Motegi – Gara

1 25 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 161,6 42’47.481
2 20 1 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 161,1 +7.299
3 16 27 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 160,4 +18.380
4 13 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 160,1 +23.550
5 11 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 160,1 +23.691
6 10 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 159,2 +37.604
7 9 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 159,1 +39.167
8 8 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 158,8 +45.023
9 7 7 Hiroshi AOYAMA JPN San Carlo Honda Gresini Honda 158,5 +49.074
10 6 14 Randy DE PUNIET FRA Pramac Racing Team Ducati 157,9 +59.022
11 5 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 157,0 +1’13.964
12 4 64 Kousuke AKIYOSHI JPN LCR Honda MotoGP Honda 156,6 +1’21.709
13 3 72 Shinichi ITO JPN Honda Racing Team Honda 156,3 +1’26.381
Non classificato
24 Toni ELIAS SPA LCR Honda MotoGP Honda 158,8 7 Giri
19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 159,7 11 Giri
6 Damian CUDLIN AUS Pramac Racing Team Ducati 156,7 11 Giri
8 Hector BARBERA SPA Mapfre Aspar Team MotoGP Ducati 147,6 23 Giri
46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 0 Giro

Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image