F3 Italia – Monza, gara1: vittoria di Lewis su Campana a un punto dal titolo, 3° Jousse

0

 

a cura di Marco Borgo

Michael Lewis ha fatto sua gara 1 dopo essere partito dalla pole e aver condotto in testa tutti i giri della prima gara monzese. Il californiano non ha avuto rivali, siglando anche il giro veloce che gli vale un ulteriore punto per consolidare la classifica generale tentando l’attacco a Campana, mentre con la vittoria di oggi ha fatto sua la classifica degli esordienti. Molta bagarre dietro al leader, con il trio BVM intento a battagliare senza esclusione di colpi. Il leader Campana si è dovuto sudare il secondo posto nel confronto con i compagni, mentre terzo è Jousse che ha avuto ragione di Guerin. Con dodici punti di distacco su Lewis, a Campana sarebbe bastato un punto in più per essere matematicamente campione.

La cronaca

Al via scatta bene Lewis dalla pole e tiene il comando su Maisano che viene insidiato dai compagni Campana e Jousse. Il francese taglia leggermente la prima variante e perde tempo. Contatto nelle retrovie tra Marciello e Giovesi, con il primo che si gira e riesce a riprendere la corsa mentre il secondo è costretto al ritiro. Alla roggia Cheever finisce contro le barriere, mentre Guerin infila subito Maisano. Al comando Lewis precede Jousse, Campana, Guerin, Maisano, Liberati, Roda, Iaquinta, Vecchi e Marciello.

Al secondo giro Guerin si ripete su Campana e lo supera senza indugio. Giovesi intanto si ferma ai box. Mentre Lewis allunga il passo sugli inseguitori, Roda supera Liberati e va sesto. Guerin si avvicina a Jousse e gli mette pressione. All’ingresso della parabolica il francese allarga un pochino e il brasiliano si infila deciso passando in seconda posizione. Da dietro Marciello recupera fino alla sesta posizione.

Si accende intanto la bagarre tra i piloti del team BVM. Campana infila Jousse alla prima staccata e va terzo, mentre il francese replica alla roggia ritornando davanti. All’Ascari il modenese è di nuovo davanti, ma all’ingresso della Parabolica passa per primo Jousse. Al giro successivo Campana ripassa alla prima staccata e agguanta definitivamente la terza posizione.  Maisano mette due ruote sull’erba alla seconda di Lesmo. Liberati ha problemi e viene infilato da Iaquinta, il qale viene poi superato anche da Vecchi.

Al quattordicesimo passaggio Campana supera Guerin e sale in seconda posizione. L’ottima progressione del brasiliano comincia a vacillare. Con un errore in staccata Campana spiattella una gomma, ma riesce a stare davanti a Guerin. Forse proprio questa manovra permette a Jousse di avvicinarsi a Guerin e superarlo. Il francese infila il brasiliano alla Parabolica. Intanto Iaquinta si gira a Lesmo. All’inizio dell’ultimo giro Guerin infila Jousse alla prima staccata entrado in contatto con il francese che va sulla via di fuga. All’ingresso della parabolica Jousse recupera, e Guerin gli da una “spintarella”. Sul traguardo il brasiliano avrà da ridire della manovra del francese.

Lewis intanto fa sua la terza vittoria stagionale, e assieme al punto della pole e del giro veloce tiene aperto il campionato, anche se a Campana ormai basta pochissimo per laurearsi campione. Al californiano la certezza che il test premio sulla Rossa non glielo leva nessuno quale leader della classifica esordienti. 

Monza, gara 1

1. Michael Lewis – Prema Powerteam – 17 giri in 30’23.952
2. Sergio Campana – BVM Target – 10.058
3. Maxime Jousse – BVM Target – 12.824
4. Victor Guerin – Lucidi Motors – 13.766
5. Brandon Maisano – BVM Target – 16.277
6. Raffaele Marciello – Prema Powerteam – 19.496
7. Andrea Roda – Prema Powerteam – 29.431
8. Simone Iaquinta – JD Motorsport – 54.358
9. Edoardo Liberati – Team Ghinzani – 1’42.331
10. Federico Vecchi – Linerace – 1 giro

Giro veloce: Michael Lewis – 1’46.479 – 5

Ritirati

1° giro – Kevin Giovesi
0 giri – Eddie Cheever

Classifica di campionato

1. Campana 147
2. Lewis 135
3. Marciello 112
4. Maisano 109
5. Jousse, Liberati 108
7. Giovesi 93
8. Cheever 77
9. Guerin 76
10. Regalia 55
Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image