V8 Supercars – Ipswich, test day: Bourdais parte forte e ottiene il miglior tempo, ottima la prestazione di Emanuele Pirro

0

a cura di Silvano Taormina

Il circuito di Ipswich, nella regione australiana del Queensland, ha ospitato una giornata di prove libere in vista della Gold Coast 600 che si disputerà domenica mattina sul circuito cittadino di Surfers Paradise. Si è trattato di un test riservato in particolar modo ai guest-drivers internazionali che affiancheranno i piloti abitualmente impegnati nel campionato. Ventotto le vetture scese in pista, comprese quelle di Briscoe, Castroneves e Tagliani, arrivati direttamente da Las Vegas, sede della prova conclusiva della Indycar Series. Dall’Europa sono giunti Turner, sostituto dello sfortunato Wheldon, Lyons e Simmonsen, atterrati in Australia solo poche ore prima dell’inizio del test. La sessione è stata prolungata di trenta minuti per consentire di recuperare il tempo perso a causa di alcune bandiere rosse.

Il miglior tempo è stato ottenuto dalla Holden Commodore del Triple Eight Racing affidata a Sebastian Bourdais in coppia con Jamie Whincup. Il francese ha preceduto la vettura gemella del team HRT di Briscoe-Tander. Buona la prova di Emanuele Pirro che, al volante della Ford Falcon del team SP Tools insieme all’arrembante Shane van Gisbergen, ha ottenuto il terzo tempo assoluto al suo debutto con una V8 Supercars. Ottima prestazione anche per Castroneves, quarto insieme a Tim Slide. I due hanno preceduto l’altra Ford Falcon di Winterbottom-Lyons e la Holden Commodore di Steve Owen e Boris Said, stella della Nascar anch’egli al debutto assoluto nella serie australiana.

Sottotono la prova degli altri italiani, tutti nella seconda parte della classifica. Tonio Liuzzi, l’unico pilota di Formula 1 presente, è tredicesimo insieme all’italo-australiano Tony D’Alberto con la vettura del team Wilson Security Racing. Decisamente più indietro Fabrizio Giovanardi, solamente 22° con l’Holden del team Faid Dinkum Sheds. Il campione in carica dell’ETCC ha preceduto di tre posizioni Gianni Morbidelli. Deludente la prova di Jamie Whincup, l’attuale leader della classifica piloti, mestamente in 23° insieme al pluricampione del mondo turismo Andy Priaulx. Da segnalare che sulla vettura di Jan Magnussen è stato sostituito il motore dopo un principio d’incendio.

I tempi cronometrati del test di Ipswich:

1. Jamie Whincup/Sebastien Bourdais, #88 TeamVodafone Commodore, 1m10.4415s (115)
2. Garth Tander/Ryan Briscoe, #2 Toll HRT Commodore, 1m10.5486s (116)
3. Shane van Gisbergen/Emanuele Pirro, #9 SP Tools Falcon, 1m10.7294s (119)
4. Tim Slade/Helio Castroneves, #47 Lucky 7 Falcon, 1m10.8341s (121)
5. Mark Winterbottom/Richard Lyons, #5 Orrcon Steel FPR Falcon, 1m10.8415s (110)
6. Steve Owen/Boris Said, #49 VIP Petfoods Commodore, 1m10.9041s (126)
7. Jason Bright/Stephane Sarrazin, #8 Team BOC Commodore, 1m11.0148s (117)
8. James Courtney/Darren Turner, #1 Toll HRT Commodore, 1m11.0808s (118)
9. Fabian Coulthard/Patrick Long, #61 Bundaberg Commodore, 1m11.0965s (107)
10. David Reynolds/Alex Tagliani, #16 Stratco Commodore, 1m11.1232s (99)
11. Rick Kelly/Jorg Bergmeister, #15 Jack Daniel’s Commodore, 1m11.1609s (113)
12. Will Davison/Mika Salo, #6 Trading Post Falcon, 1m11.2167s (85)
13. Russell Ingall/Jan Magnussen, #39 Supercheap Auto Commodore, 1m11.2521s (83)
14. Jonathon Webb/Gil de Ferran, #19 Mother Falcon, 1m11.2696s (95)
15. Tony D’Alberto/Vitantonio Liuzzi, #3 Wilson Security Falcon, 1m11.3248s (89)
16. Lee Holdsworth/Simon Pagenaud, #33 Fujitsu Commodore, 1m11.3303s (110)
17. Todd Kelly/Richard Westbrook, #7 Jack Daniel’s Commodore, 1m11.3994s (140)
18. Warren Luff/Marino Franchitti, #30 Gulf Western Oil Commodore, 1m11.4012s (88)
19. James Moffat/Joey Hand, #18 Jim Beam Falcon, 1m11.4571s (104)
20. Jason Bargwanna/Allan Simonsen, #14 Jana Living Commodore, 1m11.5127s (130)
21. Michael Caruso/Augusto Farfus, #34 Fujitsu Commodore, 1m11.5361s (101)
22. Karl Reindler/Fabrizio Giovanardi, #21 Fair Dinkum Sheds Commodore, 1m11.5993s (124)
23. Craig Lowndes/Andy Priaulx, #888 TeamVodafone Commodore, 1m11.7037s (124)
24. Alex Davison/Marc Lieb, #4 IRWIN Falcon, 1m11.8172s (123)
25. Dean Fiore/Gianni Morbidelli, #12 WesTrac Falcon, 1m11.9089s (75)
26. Paul Dumbrell/Christian Klien, #55 Bottle-O Falcon, 1m11.9303s (132)
27. Steven Johnson/Dirk Mueller, #17 Jim Beam Falcon, 1m12.2478s (100)
28. Greg Murphy/Oliver Gavin, #11 Pepsi Max Commodore, 1m12.4155s (103)
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image