MotoGP – Sepang, prove libere: dominio Honda capitanato da Pedrosa

0

In tarda mattinata si è conclusa la prima giornata di prove libere del GP della Malesia, penultimo appuntamento della stagione 2011. Sul tracciato di Sepang, ricordiamo che non sarà presente al via Jorge Lorenzo: lo spagnolo è in fase di recupero dal brutto infortunio di Phillip Island e sarà sostituito dal collaudatore di Yamaha Katsuyuki Nakasaga.

L’assenza della M1 di Lorenzo si fa sentire subito: sono infatti le Honda che monopolizzano le prime cinque posizioni della classifica. Al comando, però, per una volta non troviamo Stoner  ma Dani Pedrosa con il crono di 2′ 01.250. Il neo campione del mondo si deve accontentare della seconda posizione, per altro a più di 8 decimi di distacco dal compagno di squadra. Il team HRC piazza anche il suo terzo pilota nella top three: Andrea Dovizioso fa segnare un 2′ 02.664, tempo che lo porta a cinque decimi da Stoner ma a ben un secondo e mezzo da Pedrosa.

A seguire troviamo altre due Honda, quella di Marco Simoncelli in quarta posizione, mentre il compagno di box Hiroshi Aoyama è quinto. A tenere testa al dominio incontrastato della casa alata ci prova il veterano Colin Edwards: la sua M1 è infatti in sesta posizione con un distacco di 1″7 dalla vetta. A seguire troviamo ancora il bravissimo Alvaro Bautista in sella alla Suzuki, mentre anche a Sepang Randy De Puniet (8°) si toglie la soddisfazione di essere la prima Ducati in classifica. Per la casa di Borgo Panigale le prove malesi si sono rivelate ancora una volta una delusione: Hayden è 11° a più di due secondi di ritardo, mentre Valentino Rossi è 13°, e confessa che il feeling di guida è addirittura peggiore rispetto ai test invernali.

Tornando alla top ten, nelle ultime due posizioni troviamo Ben Spies (9°), e la Desmosedici clienti di Karel Abraham (10°). Da segnalare che l’americano soffre ancora molto dei postumi della brutta caduta australiana che non gli permettono di guidare al meglio. Oltre a Spies e Edwards, gli USA possono contare su un altro pilota qui a Sepang: John Hopkins è tornato in sella ad una Suzuki in veste di wild card e chiude la prima giornata 14°.

Fonte: MOTOGP.COM 

Beatrice Moretto

MotoGP – Sepang – Prove libere 

 

1 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 312,6 2’01.250
2 27 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 312,0 2’02.070 0.820 / 0.820
3 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 310,2 2’02.664 1.414 / 0.594
4 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 305,0 2’02.823 1.573 / 0.159
5 7 Hiroshi AOYAMA JPN San Carlo Honda Gresini Honda 308,1 2’02.951 1.701 / 0.128
6 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 305,9 2’02.991 1.741 / 0.040
7 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 309,4 2’03.123 1.873 / 0.132
8 14 Randy DE PUNIET FRA Pramac Racing Team Ducati 304,6 2’03.159 1.909 / 0.036
9 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 304,7 2’03.312 2.062 / 0.153
10 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati 308,8 2’03.318 2.068 / 0.006
11 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 307,4 2’03.445 2.195 / 0.127
12 65 Loris CAPIROSSI ITA Pramac Racing Team Ducati 302,9 2’03.595 2.345 / 0.150
13 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 303,7 2’03.677 2.427 / 0.082
14 21 John HOPKINS USA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 303,0 2’03.885 2.635 / 0.208
15 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 305,0 2’03.901 2.651 / 0.016
16 24 Toni ELIAS SPA LCR Honda MotoGP Honda 308,1 2’04.071 2.821 / 0.170
17 8 Hector BARBERA SPA Mapfre Aspar Team MotoGP Ducati 305,7 2’04.603 3.353 / 0.532
18 89 Katsuyuki NAKASUGA JPN Yamaha Factory Racing Yamaha 300,0 2’05.996 4.746 / 1.393

Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image