WTCC – Suzuka, libere 1: Alain Menu apre il week-end nipponico, bene Dalhgren con la Volvo

0

a cura di Silvano Taormina

Lo svizzero Alain Menu ha ottenuto il miglior tempo nella prima sessione di prove libere andata in scena sul circuito di Suzuka. Il pilota della Chevrolet ha preceduto di 1/10s lo svedese Robert Dalhgren, che ha riportato nelle posizioni di vertice la Volvo C30 del team Polestar e sempre a suo agio sui circuiti brevi e tortuosi. In terza posizione troviamo l’altra Cruze di Robert Huff, desideroso di recuperare punti sul team-mate e leader della classifica piloti Yvan Muller, quinto alle spalle di un buon Tiago Monteiro, uno dei pochi piloti a conoscere il tracciato nipponico.

Giusto fuori dalla top-five Tom Coronel, profondo conoscitore della pista e primo tra i piloti BMW. Ottima prestazione per la wild-card Toshi Arai. Il rallysta, al debutto assoluto nel WTCC, ha ottenuto l’ottavo crono con la quarta Chevrolet di casa RML. Alle sue spalle ha concluso Darryl O’Young, primo tra gli indipendenti davanti al rientrante Colin Turkington che chiude la top-ten. Javier Villa, dodicesimo, è risultato il migliore dei piloti del Proteam Motorsport. Problemi meccanici per il baby Oriola, mestamente penultimo con la sua Leon del team SR Sport.

La classifica della prima sessione di prove libere:

POS. PILOTA AUTO CRONO
1 Alain Menu Chevrolet 53.608
2 Robert Dahlgren Volvo +0.114
3 Robert Huff Chevrolet +0.253
4 Tiago Monteiro Seat +0.569
5 Yvan Muller Chevrolet +0.592
6 Tom Coronel BMW +0.801
7 Gabriele Tarquini Seat +0.840
8 Toshihiro Arai Chevrolet +0.871
9 Darryl O’Young Chevrolet +1.007
10 Colin Turkington BMW +1.035

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image