MotoGP – Sepang, qualifiche: Pedrosa strappa la pole a Stoner, Dovi 3°

0

Si sono da poco concluse le qualifiche del GP della Malesia, penultimo appuntamento della stagione 2011 MotoGP. Senza Jorge Lorenzo, il dominio Honda cresce ancora di più, e sul tracciato di Sepang è Dani Pedrosa a comandare. Lo spagnolo infatti, nonostante una scivolata nelle prime fasi della sessione, ingaggia una lotta a distanza con Casey Stoner e alla fine riesce a strappargli la pole per soli 29 millesimi. Il team HRC riesce anche a completare la prima fila con tutti i suoi piloti: Andrea Dovizioso è terzo, ma soffre già di un ritardo di 2 decimi da Pedrosa.

Il primo delle “non Honda” è a sorpresa Colin Edwards: il texano, in sella alla M1 del team Tech 3, riesce a raggiungere la quarta posizione a soli 5 decimi dalla pole, facendo le veci del team ufficiale Yamaha in difficoltà con i piloti infortunati. A seguire troviamo Marco Simoncelli, quinto al traguardo, mentre Nicky Hayden conclude una sessione piuttosto positiva e chiude la seconda fila con il sesto tempo a 7 decimi di distacco. Con il settimo crono troviamo invece Hiroshi Aoyama, seguito da Alvaro Bautista, sempre più competitivo in sella alla Suzuki. Anche Valentino Rossi, nonostante l’ennesima caduta, riesce a migliorare di qualche decimo i suoi tempi e a fine turno è 9° a circa 9 decimi di distacco.

A chiudere la top ten troviamo Cal Crutchlow, in sella alla seconda M1 privata di Hervè Poncharal. Da segnalare la giornata difficile di Ben Spies: l’americano è stato protagonista di altre due cadute sia nelle prove libere che nelle ufficiali, aggravando i traumi subiti nella caduta di Phillip Island. L’americano è apparso infatti molto dolorante e probabilmente non in grado di guidare in maniera sicura e competitiva: a fine turno è  16°. Anche il connazionale John Hopkins si è dovuto arrendere e rinuncerà a disputare il GP in veste di wild card a causa del riacutizzarsi di una frattura alla mano destra.

Fonte: MOTOGP.COM

Beatrice Moretto

 

Sepang – MotoGP – Qualifiche 

.
1 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 315,3 2’01.462
2 27 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 315,6 2’01.491 0.029 / 0.029
3 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 313,0 2’01.666 0.204 / 0.175
4 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 308,9 2’02.010 0.548 / 0.344
5 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 309,0 2’02.105 0.643 / 0.095
6 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 311,3 2’02.172 0.710 / 0.067
7 7 Hiroshi AOYAMA JPN San Carlo Honda Gresini Honda 312,7 2’02.254 0.792 / 0.082
8 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 312,2 2’02.332 0.870 / 0.078
9 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 307,5 2’02.395 0.933 / 0.063
10 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 307,9 2’02.756 1.294 / 0.361
11 14 Randy DE PUNIET FRA Pramac Racing Team Ducati 308,2 2’02.939 1.477 / 0.183
12 65 Loris CAPIROSSI ITA Pramac Racing Team Ducati 307,9 2’03.077 1.615 / 0.138
13 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati 310,7 2’03.438 1.976 / 0.361
14 8 Hector BARBERA SPA Mapfre Aspar Team MotoGP Ducati 310,8 2’03.619 2.157 / 0.181
15 24 Toni ELIAS SPA LCR Honda MotoGP Honda 311,3 2’03.646 2.184 / 0.027
16 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 305,6 2’03.678 2.216 / 0.032
17 89 Katsuyuki NAKASUGA JPN Yamaha Factory Racing Yamaha 302,7 2’04.072 2.610 / 0.394
Condividi in

Autore

reporter Moto Gp-Superbike

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image