SUPERSTARS – NOVITA’ 2012: tappa in Ungheria ed Indonesia per la serie di Flammini

0

a cura di Alessandro Roca

Tante sono le novità che il gruppo di Maurizio Flammini sta pianificando per la stagione 2012 della Superstars. Dopo il successo del 2011, culminato nel round di Vallelunga che ha visto sugli spalti circa 28’000 spettatori, l’FG group ha annunciato in un comunicato stampa le novità per l’anno che verrà. Vista la stagione incredibile del debuttante Alberto Cerqui, si è voluta introdurre una classifica dedicata ai debuttanti under 24. Il vincitore di questa classifica vince una stagione nella serie europea in AUTO GP, mentre agli altri partecipanti spetterà un test sempre su AUTO GP, le potenti monoposto che vantano più di 500 cavalli. Il campione italiano del team BMW Italia, dovrebbe effettuare il suo test a novembre. Per il prossimo anno intanto, è stato stilato il calendario che attende solo di essere approvato dalla F.I.A. e vanta ben 9 tappe:

  • Monza (ITA) 1 aprile
  • Imola (ITA) 22 aprile
  • Donington (UK) 20 maggio
  • Mugello (ITA) 3 giugno
  • Hungaroring (HU) 1 luglio
  • Spa – Francochamps (B) 15 luglio
  • Portimao (P) 16 settembre
  • Vallelunga (ITA) 7 ottobre
  • Sentul (RI) 11 novembre

Come si può vedere dal calendario, le new entry del campionato sono l’Hungaroring e la tappa indonesiana di Sentul. Quest’ultimo round rientra nel progetto di espansione della serie, che vuole arrivare ad essere un campionato mondiale già nel 2013. Il circuito di Sentul è nella capitale dell’Indonesia, Jakarta, ed è a 30 km dal centro della città pur essendo immerso in una foresta tropicale. L’ultimo week end di gare della stagione 2012 vedrà come protagonista della gara l’idolo locale: il pilota indonesiano Ananda Mikkola. Quest’ultimo ha corso nella F3000 italiana ed internazionale dal 1999 al 2001 e nel 2005 si è laureato campione della F3 asiatica ed ha corso anche in A1 GP come portacolori dell’Indonesia.

Oltre alle nuove gare messe in calendario, ci sono altre novità molto interessanti chieste a gran voce dai team: week end articolati in soli 2 giorni, inversione della griglia di gara-2, l’assegnazione di un punto per il poleman e un limite specifico per quanto riguarda il rapporto peso-potenza, che potrà essere cambiato dagli organizzatori (salvo casi eccezionali) solo dopo il III e VI round. La copertura mediatica è affidata per il territorio nazionale a RAI Sport e per la copertura internazionale a WIGE Media, che ha portato la stagione 2011 della Superstars in 176 nazioni.

Ancora una volta l’FG Group non tradisce le aspettative di pubblico ed addetti ai lavori, ed ora inizia il conto alla rovescia per la tappa di Monza.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image