Endurance – Toyota ha scelto i suoi piloti LMP1: Wurz e Lapierre lasciano Peugeot, assieme a loro Nakajima

0

a cura di Marco Borgo

Sta davvero facendo le cose in grande il costruttore nipponico che ha annunciato il suo ritorno nelle corse con la partecipazione ad alcune gare del mondiale endurance 2012 inclusa la 24 ore di Le Mans con un prototipo ibrido. La Toyota ha diramato oggi la formazione dei piloti che porteranno in pista il prototipo LMP1, e per farlo ha scelto piloti di primo piano.

Tra tutti spicca il nome di Alexander Wurz, ex pilota di F1, nonché pilota top di casa Peugeot capace di affermarsi due volte in quel di Le Mans e che dal 2012 cambierà casacca. Altro pilota del marchio Peugeot è Nicolas Lapierre, francese anch’egli, ex di GP2 passato poi all’endurance con Oreca. Terzo pilota sarà invece Kazuki Nakajima, figlio di Satoru, sparito in Formula Nippon dopo due anni in F1 con Williams e che ora riemerge grazie all’appoggio di Toyota. I tre piloti sono già al lavoro nel simulatore della casa nipponica, nell’attesa che la nuova vettura prenda forma e possa scendere in pista.

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image