IndyCar – Nel 2012 lo sbarco in Cina

0

Nel 2012 l’IZOD IndyCar Series arriverà per la prima volta nella sua storia in Cina. La gara verrà disputata il 19 Agosto sul circuito cittadino di Qingdao, città situata nell’est della provincia di Shandong, a circa 700 km da Pechino. “Con l’economia mondiale globale che continua a crescere ed evolversi, la Cina, la seconda più grande economia del mondo, è diventata una priorità assoluta per la maggior parte delle aziende americane e degli sponsor che si impegnano anche nella nostra categoria“, ha affermato il CEO della IndyCar Randy Bernard. “L’anno scorso gli sponsor provenienti dalla Cina erano al primo posto nel volere una gara al di fuori degli Stati Uniti. Siamo molto entusiasti e veramente grati per il pieno sostegno del governo cinese e della municipalità di Qingdao nell’aver creato l’opportunità di portare la IZOD IndyCar Series in Cina. Faremo la nostra parte nel rendere questo evento un fantastico weekend di gare, visibile sulla scena mondiale.” “L’industria automobilistica cinese sta vivendo una crescita esplosiva ed era importante portare il nostro marchio e le basi del nostro business nel mercato cinese“, ha spiegato Terry Angstadt, presidente della divisione commerciale della IndyCar. “Erano tre anni che lavoravamo per la realizzazione di questa manifestazione storica, con il pieno appoggio del governo cinese, della municipalità di Qingdao e con un gruppo di importanti sponsor. Non potremmo essere più felici per i nostri futuri tifosi cinesi e per aver allargato la famiglia della IndyCar.” “L’automobilismo è uno sport ancora relativamente giovane in Cina, anche se la Formula Uno corre qui da un certo numero di anni sul circuito di Shanghai“, ha detto Ho-Pin Tung, primo cinese a disputare una gara IndyCar lo scorso Agosto sull’Infineon Raceway. “Una corsa IndyCar sarà sicuramente un’aggiunta straordinaria per il calendario motoristico del paese. Da parte mia, spero di essere in grado di contribuire a rendere la gara un grande successo.” L’IndyCar nel 2012 disputerà altre tre gare al di fuori degli Stai Uniti, a San Paolo, Toronto ed Edmonton. L’inizio della stagione è fissato per il 25 marzo a St. Petersburg, mentre la 500 Miglia di Indianapolis è in programma il 27 Maggio. Il resto del calendario, insieme a quello della Indy Lights, sarà annunciato a breve.

Marco Strazzulla

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image