F1- Pirelli: Escluso cedimento strutturale allo pneumatico di Vettel

0

Sembra esserci una risposta alla foratura  di Vettel avvenuta durante il primo giro del Gran premio di Abu Dhabi.

L’indagine è stata condotta dagli ingegneri della Pirelli in collaborazione con la Red Bull su alcuni frammenti dello pneumatico, il quale dopo essere stato sottoposto ad attenti analisi, si  è giunti alla netta conclusione in cui viene escluso categoricamente come causa di foratura un cedimento strutturale. Come possibili cause  si possono ipotizzare la presenza di detriti in pista o l’impatto violento con un cordolo.

Sull’argomento si espresso il direttore Motorsport della Pirelli Paul Hembery:

“Possiamo confermare che la causa della foratura di Vettel ad Abu Dhabi non può essere imputata ad un cedimento strutturale. Siamo arrivati a questo solo grazie ad un esame approfondito dei resti dello pneumatico”.

La Red Bull, a sua volta,  conferma che la causa è dovuta sopratutto da qualche detrito di carbonio lasciato sul cordolo durante una gara in precedenza.

“Abbiamo lavorato duramente con l’assistenza di Pirelli per trovare una risposta, ma è quasi impossibile avere una risposta certa. I dati ci suggeriscono una foratura per un detrito, ma non potremo mai trovare la vera risposta”. Ha dichiarato Chris Horner

Bartolomeo De Stefano

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image