WTCC – La Fia ha approvato il calendario 2012, per la prima volta si correrà in Argentina

0

a cura di Silvano Taormina

Il FIA World Motor Sport Council, riunitosi pochi giorni fa a Nuova Dehli, ha approvato il nuovo calendario del WTCC per la prossima stagione. Rispetto alla prima bozza presentata alcune settimane addietro emergono alcune modifiche. Le tappe in programma restano dodici e si gareggerà in cinque continenti diversi.

La stagione prenderà a inizio marzo da Monza per poi proseguire a Valencia. A metà maggio, dopo un anno di assenza, si tornerà in Marocco sul tracciato cittadino di Marrakech. Si proseguirà con le tappe europee di Budapest, riconfermata dopo il successo di pubblico del 2011, Salisburgo, una delle novità assolute, ed infine Estoril che sostituisce Oporto. A inizio luglio si sbarcherà per la prima volta in Argentina anche se resta da stabilire su quale tracciato. La seconda tappa sudamericana si svolgerà sul circuito brasiliano di Curitiba, ormai un classico del WTCC. A fine settembre il circus si sposterà all’Inineon Raceway di Sonoma (California), un’altra gara inedita per la serie iridata promossa dalla KSO. Il campionato si concluderà con le trasferte asiatiche di Suzuka, ancora una volta sul tracciato corto, Shanghai e Macao. Restano fuori dal calendario Germania, Regno Unito e Belgio.

DATA CIRCUITO NAZIONE
11 marzo Monza Italia
1 aprile Valencia Spagna
15 aprile Marrakech Marocco
6 maggio Budapest Ungheria
20 maggio Salisburgo Austria
3 giugno Estoril Portogallo
8 luglio TBA Argentina
22 luglio Curitiba Brasile
23 settembre Sonoma Stati Uniti
21 ottobre Suzuka Giappone
4 novembre Shanghai Cina
18 novembre Guia Macao

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image