Superstars – Daniel Mancinelli si affaccia al mondo delle turismo

0

 

 

a cura di Alessandro Roca

Un altro pilota di indubbie qualità si sta affacciando dalle ruote scoperte al mondo della Superstars Series. Il suo nome è Daniel Mancinelli, ed è stato l’unico italiano a vincere il campionato italiano di F. Renault 2.0 nel 2009. Dopo la scorsa stagione trascorsa tra F.3 italiana e GP3, Daniel guarda avanti e fa progetti per il 2012.

– Come giudichi la tua stagione 2011?

“La mia stagione 2011 purtroppo non è andata per il verso giusto, l’obiettivo era il tricolore F3, è iniziato bene con la prima vittoria nella gara di apertura del campionato sul bagnato poi dopo per vari motivi tecnici non sono riuscito a ripetermi nelle successive fino a decidere comunemente insieme al team di porre fine a metà campionato. Poi ho deciso di prendere parte alle ultime 2 gare della Gp3, dove era tutto nuovo per me, ho dimostrato di avere delle grandi potenzialità come la pole position svanita a 3 minuti dalla fine delle qualifiche a Spa per via di un errore di strategia.”

– Con quali scuderie sei entrato in contatto per questo 2012?

“Ho avuto diverse squadre che mi hanno contattato per il 2012 da varie categorie, dalla Porsche Carrera Cup alle formule, passando per la Superstars. Penso che quando faró qualche test avrò le idee ancora più chiare.”

– Cosa ti spingerebbe a lasciare le ruote scoperte per la Superstars Series?

”Mi spingerebbe il fatto di poter avere una grande visibilità mediatica ed un premio interessante per il rookie oltre che competere con i più blasonati piloti del mondo con macchine differenti.”

– Cosa ne pensi dei tracciati dove si correrà nella prossima stagione? Ti piace l’iniziativa di andare a correre in Asia?

“I tracciati sono davvero interessanti ed alcuni molto affascinanti. L’Asia penso che sia un buon mercato che si va sempre sviluppando.”

– Qual’è il pilota che stimi di più all’interno della categoria?

“Direi Gianni Morbidelli visto il palmares e la amicizia che ci lega.”

– Pronostico per l’anno nuovo?

“Tornare ad essere competitivo per vincere nel campionato a cui prenderò parte.”

 Ringraziamo Daniel Mancinelli e gli auguriamo un 2012 pieno di soddisfazioni.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image