FIA World Endurance – Anche il team Rebellion conferma la sua adesione al mondiale

0

a cura di Marco Borgo

Continuano le iscrizioni al nuovo mondiale endurance, istituito quest’anno dalla FIA con la collaborazione dell’ACO Le Mans, l’organizzatore della 24 ore francese. Dopo l’annuncio dello stop immediato alle attività sportive di Peugeot nell’endurance, il team svizzero Rebellion Racing ha confermato la sua iscrizione al nuovo mondiale FIA.

Il team Rebellion schiererà così due vetture, rimanendo sempre un riferimento per Toyota Motorsport anche se il costruttore asiatico ha deciso di impegnarsi in prima persona nel mondiale e diventando quindi il diretto rivale di Audi dopo l’uscita di Peugeot. La squadra svizzera porterà in pista nuovamente le sue Lola, le quali hanno subito ancora delle migliorie e degli aggiornamenti dopo aver dominato la Le Mans Series 2011. La Toyota inoltre ha realizzato un nuovo V8 da 3400 cc appositamente per la stagione 2012. Sul fronte dei piloti sono stati confermati Neel Jani, Nicolas Prost e Andrea Belicchi. In arrivo invece dall’Aston Martin Harold Primat. In vista della 24 ore di Le Mans altri piloti allargheranno gli equipaggi.

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image