Gulf 12 hours – La Ferrari vince la 12 Ore Medio Orientale

0

a cura di Marco Borgo

Ad una settimana dalla 24 ore di Dubai, ormai consueto appuntamento invernale, anche Abu Dhabi ha ospitato la sua prima gara di durata, destinata sicuramente a diventare anch’essa un appuntamento importante per team e piloti nei periodi meno impegnativi. La Ferrari del team AF Corse, guidata da Marco Cioci, Matt Griffin e Piergiuseppe Perazzini ha tagliato per prima il traguardo nella splendida cornice della serata calata sugli emirati. Si tratta inoltre di doppietta per il marchio di Maranello, che al secondo posto ha visto l’ottima prestazione dell’equipaggio Philip Peter/Miguel Ramos/Antonio Coimbra/Michael Bronizewski schierato dal Kessel Racing. Terzo posto, e a meno di dieci secondi, per l’Audi R8 LMS del team United Autosport guidata da Dalziel/Popow/Potolicchio.

Fuori dal podio la seconda ferrari del team AF Corse, che ha preceduto la Porsche Autorlando, mentre a centro gruppo si sono piazzati Caffi/Mamé/Zanardini sulla loro Lamborghini Gallardo. Dominio agevole delle GT quindi, anche se la pole era stata fatta segnare da Ivan Bellarosa sulla sua Wolf schierata dal team Avelon. La gara dell’italiano è però durata poco, con la rottura del cambio al ventisettesimo giro che li ha estromessi dai giochi, così come la sorella che ha fatto poca strada in più. L’unico prototipo giunto al traguardo è quindi la Norma del team LBanez, davanti alla Megane del team Lompech schierata solitamente nell’Euro Megane, ed alla Aston Martin alla cui guida c’erano alcuni (improbabili) piloti locali.

Abu Dhabi, gara

1. Cioci/Griffin/Perazzini – Ferrari 458 GT3 AF Corse – 299 giri
2. Bronizewski/Peter/Coimbra/Ramos – Ferrari 458 GT3 Kessel Racing – 2.636
3. Dalziel/Popow/Potolicchio – Audi R8 LMS GT£ United Autosport – 9.868
4. Ardagna/Cadei/Cirò – Ferrari 458 GT3 AF Corse – 6 giri
5. Andreasi/Di Guida/Paladino – Porsche 911 GT3 Autorlando – 12 giri
6. Bender/Lofqvist/Skoog – Porsche 911 GT3cup PFI Racing – 18 giri
7. Caffi/Mamé/Zanardini – Lamborghini Gallardo Gt3 cup Bonaldi Motorsport – 19 giri
8. Mace/Mothe/Yschard – Norma M20F CN2 LBanez racing – 21 giri
9. Bossy/Guilvert/Miginiac – Renault Megane teamLompech – 31 giri
10. Al Mehairi/Al Mutawa/Bin Thani – Aston Martin GT4 Gulf – 48 giri

Giro veloce – Cioci/Griffin/Perazzini – 2’11.328 – 131

Ritirati

Allos/Renom/Smithson – Ligier JS49 CN2 IF Motorsport – 155° giro
Jaafar/Danial/Low – Lotus 2-Eleven GT4 Aylezo Motorsport – 122° giro
Al Daheri/Romagnoli/Varini/Vinella – Wolf GB 08 CN2 Avelon Formula – 83° giro
Bellarosa/Belotti/Lian – Wolf GB 08 CN2 Avelon Formula – 27° giro

 

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image