TRS – Timaru, gara 2-3: Dominio neozelandese con Cassidy e Leitch

0

a cura di Silvano Taormina

Dominio assoluto dei piloti locali nelle due gare della domenica della Toyota Racing Series a Timaru. Nick Cassidy, vincitore della prima manche del sabato, ha ottenuto la vittoria in gara 2, valevole per il prestigioso Timaru Herald Trophy. Nell’ultima gara del week-end, andata in scena quando in Italia era notte fonda, è risuonato nuovamente l’inno neozelandese grazie a Damon Leitch. Il pilota del team Victory Motor Racing, alla sua seconda stagione nella serie, ha conquistato il suo primo successo. Il dominio dei kiwi è stato completato dal doppio quarto posto ottenuto da Lester. Scopriamo nel dettaglio come sono andate le due gare.

GARA 2 – Al via la pista è viscida a causa di acquazzone abbattutosi pochi minuti prima così tutti i piloti, con l’eccezione di Berthon, decidono di partire con le gomme rain. Il poleman Van Asseldonk mantiene la leadership davanti al compagno di squadra Bonifacio, scattato accanto a lui in prima fila. Alle loro spalle Cassidy beffa Leitch e si porta in terza posizione. Marciello occupa la nona posizione ma dopo due giri viene centrato da Auer e si ritrova in fondo al gruppo. La pista si asciuga progressivamente così Cassidy decide di farsi sotto e superare Bonifacio, portandosi in seconda posizione. Poco dopo sopravanzerà anche il leader Van Asseldonk, in evidente difficoltà. Nel frattempo Marciello prova a recuperare delle posizioni. A pochi giri dalla fine sia Van Asseldonk che Bonifacio commettono degli errori ed escono di pista, lasciando il via libera a Cassidy per conquistare la seconda vittoria del week-end. Il neozelandese taglierà per primo il traguardo davanti all’ottimo Serrales e King, con Lester e Leitch a completare la top-five. Decima posizione finale per Marciello mentre la Cerruti conclude in quindicesima posizione.

POS. PILOTA TEAM DIST.
1 Nick Cassidy Giles Motorsport 20 giri
2 Felix Serralles Giles Motorsport +4″453
3 Jordan King M2 Competition +7″793
4 Jono Lester ETEC Motorsport +8″621
5 Damon Leitch Victory Motor Racing +8″784
6 Lucas Auer Giles Motorsport +12″375
7 Dmitry Suranovich Victory Motor Racing +20″420
8 Josh Hill ETEC Motorsport +20″426
9 Victor Sendin ETEC Motorsport +30″320
10 Raffaele Marciello M2 Competition +30″756
11 Melvin Moh ETEC Motorsport +31″249
12 Bruno Bonifacio Giles Motorsport +31″842
13 Shabaan Engineer ETEC Motorsport +37″418
14 Hannes van Asseldonk Giles Motorsport +59″645
15 Michela Cerruti Victory Motor Racing +59″772
16 Nathanel Berthon M2 Competition + 1 giro
17 Sheban Siddiqi M2 Competition +1 giro
Non classificati
Tanart Sathienthirakul M2 Competition
Chris Vlok Victory Motor Racing

GARA 3 – L’ultima gara del week-end ha registrato il primo successo di Damon Leitch. Il pilota di Invercangill ha conquistato la leadership sin dal via quando, scattato dalla pole-position grazie all’inversione delle prime sei posizioni di gara 2, si è portato subito in testa davanti al compagno Suranovich e a Cassidy. La gara ha avuto un andamento piuttosto monotono e i tre hanno tagliato il traguardo nello stesso ordine. Quarto posto per Jono Lester, ancora una volta giù dal podio. Segnali positivi da parte di Marciello che, oltre ad aver conquistato un ottimo quinto posto, ha fatto registrare anche il giro più veloce. Alle sue spalle ha concluso Jordan King, altro alfiere del team M2 Competition, precedendo l’ottimo Moh, i francesi Berthon e Sendin e infine Serrales.

POS. PILOTA TEAM DIST.
1 Damon Leitch Victory Motor Racing 12 giri
2 Dmitry Suranovich Victory Motor Racing +3″657
3 Nick Cassidy Giles Motorsport +4″167
4 Jono Lester ETEC Motorsport +7″050
5 Raffaele Marciello M2 Competition +7″715
6 Jordan King M2 Competition +9″582
7 Melvin Moh ETEC Motorsport +10″803
8 Nathanel Berthon M2 Competition +11″137
9 Victor Sendin ETEC Motorsport +14″790
10 Felix Serralles Giles Motorsport +14″790
11 Bruno Bonifacio Giles Motorsport +15″126
12 Chris Vlok Victory Motor Racing +19″027
13 Tanart Sathienthirakul M2 Competition +24″821
14 Lucas Auer Giles Motorsport +30″230
15 Michela Cerruti Victory Motor Racing +31″289
16 Shabaan Engineer ETEC Motorsport +31″289
17 Sheban Siddiqi M2 Competition +38″125
18 Josh Hill ETEC Motorsport +41″428
19 Hannes van Asseldonk* Giles Motorsport
* 50 secondi di penalità

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image